La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

giovedì 8 dicembre 2011

Concerto natalizio, 10 dicembre a Roma, Chiesa di San Carlo ai Catinari‏

Concerto natalizio organizzato dalla Chiesa Avventista Romena di Roma

Sabato 10 dicembre ore 16,30

Chiesa di San Carlo ai Catinari (P.zza Benedetto Cairoli 117)

Ingresso libero

Concerto sostenuto dai bambini del Coro InCanto e da giovani artisti provenienti dalla Romania: Aldana Cazacu - soprano; Vili Dula - tenore; Sara Stroici - violino; Andrei Ionita - violoncello; Albert Codreanu - clarinetto; Arthur Bocaneanu - organo;

- Andrei Ionita, 17 anni – violoncello – ha partecipato al concorso Internazionale "Lira d’Oro" , Suceava, 2007- I premio e premio special del presidente della giuria / olimpiade nazionale di musica: - I premio della tappa regionale (Bucarest) nel 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008 / I premio – tappa nazionale Cluj Napoca, 2008.

- Sara Stroici, 20 anni - violino (II Premio al Concorso Nazionale di interpretazione strumentale ”George Georgescu” Tulcea, Romania

- Arthur Bocaneanu, 19 anni - pianoforte (I premio al Concorso Internazionale „Pro-Piano” nel 1999 / I premio pianoforte/pianoforte a 4 mani bel 2001 / a 11 anni ha sostenuto il primo concerto solo con l’Orchestra Filarmonica „Ion Dumitrescu” di Rm. Vâlcea, con il Concerto K 488 in La maggiore de W.A.Mozart

- Coro "InCanto" (coro formato dai bambini della chiesa avventista romena di Roma) Direttore d’orchestra Adina Serban - diplomata presso l’Università Nazionale di Musica di Bucarest)

In programma musiche di: F.M.Bartholdy, A.Ch.Adam, M.Praetorius, J.F.Wade, Pietro Alessandro Yon, Franz Gruber, A.Vivaldi e canti natalizi tradizionali romeni.

Accademia di Romania

Nessun commento:

Posta un commento