La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

giovedì 1 dicembre 2011

Concerto per i 150 anni dell’Unità italiana, commemorando l’Unità romena del 1° dicembre 1918


Parohia Otodoxa Românã
Botezul Domnului

Ocazie de sensiblilizare a populatiei italiene din Mentana si Tor Lupara la evenimente culturale româneşti ce vor avea loc în preajma zilei sãrbãtoririi Sfântului Nicolae

Sâmbãtã 3 decembrie ora 17.30 Corul Patriarhiei Române „Evloghia” din Bucuresti va sustine un concert de colinde în orasul Mentana în biserica catolicã „San Nicola”. Vor fi invitate toate persoanele italiene ce cred în unitatea Bisericii si care au o dorintã de unitate duhovniceascã. Apoi seara la 19.30 la teatrul Institutului de maici „Gesù Redentore” de la Fonte Nuova, acelasi Cor „Evloghia” va interveni cu câteva cântãri bizantine în cadrul unui Concert ce este organizat de Primãria din localitate cu ocazia a 150 de ani de unitate a Italiei.

Evloghia este corul ce asigurã slujbele din cadrul Catedralei Patriarhale, iar dirijorul Marius Stelian Militaru a primit distinctia de arhidiacon pe 27 noiembrie a.c. de la însusi Prea Fericitul Pãrinte Patriarh pentru merite de slujire deosebitã.

Duminicã 4 decembrie la ora 10.30 la Sfânta Liturghie de la Parohia “Botezul Domnului” din Tor Lupara (Fonte Nuova - Roma) va participa corul bãrbãtesc din Finteuşul Mare (Maramureş). Dupã Slujbã se vor cãnta colinde si cântece patriotice. Dar adevãratul concert va avea lor la biserica catolicã din Mentana la ora 16.00 unde va participa si Primarul Altiero Lodi si o parte din Administratia localã, cât si alti prieteni si simpatizanti ai Comunitãtii românesti din localitate.

Se nãdãjduieste ca aceastã ocazie de interculturalitate sa fie un moment de sensibilizare a Administratiei din Mentana cãreia Comunitatea româneascã a solicitat un teren pe care sa poatã construi o bisericã româneascã. Parohia ortodoxã doreste sa aibã un sediu socio-cultural unde sa poatã primi si organiza toate activitãtile culturale pentru copiii si tinerii români rezidenti în zonã si de asemeni un loc în care sa primeascã cazurile sociale si familiile în extrema sãrãcie pe care sã le poatã asista spiritual si economic.
-------------------------------------------------------------------------

L’ASSOCIAZIONE ITALIA - ROMANIA ”FUTURO INSIEME”

nel quinto anniversario della sua istituzione ha l’onore di invitarvi al concerto dello storico coro romeno Corul bărbătesc din Finteuşu Mare, la cui origine risale alla Grande Unione della Romania, il 1° dicembre 1918 – Festa Nazionale, che si terrà in Roma a Teatro di Vigna Murata lunedì 5 dicembre, ore 20:45. Corul bărbătesc din Finteuşu Mare diretto dal maestro prof. Andrei Dragoş è giunto in Italia da Maramureş; formato da 35 voci maschili è conosciuto in Romania e nel mondo come uno dei cori romeni di più antica tradizione del folklore e del repertorio di musica sacra, popolare, patriottica. Nei costumi tradizionali, i cantori esaltano le virtù, le opere, la forza del tramandare l’essenza della quotidianità popolare, delle radici e del retaggio.

Nel segno della solidarietà tra le nazioni latine sorelle

Corul bărbătesc din Finteuşu Mare
Teatro di Vigna Murata - Lunedì, 5 dicembre 2011, ore 20:45

L’ASSOCIAZIONE ITALIA - ROMANIA ”FUTURO INSIEME”

Nel segno del patriottismo e delle identità, celebrandosi le ricorrenze delle rispettive unificazioni nazionali, della solidarietà europea e latina, nonché di una forte spiritualità ecumenica, gli onori di casa a Roma al coro romeno ospite sono resi dalla Presidente dell’Associazione „Italia-Romania Futuro Insieme” Dott.ssa Simona Cecilia Farcas, dall’Associazione Internazionale per il Canto Gregoriano „Una Voce” col suo Presidente romano Dott. Carlo Marconi, dal Presidente dell’Istituto di Studi Storici Beato Pio IX Conte Prof. Fernando Crociani Baglioni, e da numerosi esponenti e docenti del mondo accademico e delle Università Pontificie con la Prof.ssa Cristina Mandosi, dal Corpo Diplomatico accreditato in Italia e presso la Santa Sede, dalle Autorità civili, dal mondo del Volontariato sociale, umanitario, della solidarietà, della cultura e dell’arte, dal Rev. Don Isidor Iacovici Responsabile Missione con Cura d’Anime Romena di Rito Latino in Roma, dal Rev. Don Massimiliano Nazio parroco romano-cattolico di Santa Giovanna Antida, e dal Rev. Padre Bogdan Petre per la Diocesi Romeno Ortodossa d’Italia in rappresentanza del Vescovo S.E. Mons. Siluan.

Tournée di concerti: Corul bărbătesc din Finteuşu Mare

 Domenica, 4 Dicembre 2011, ore 10:30 – Fonte Nuova (RM), Via Primo Maggio, 43. Il coro parteciperà con canti liturgici alla S. Messa celebrata per la comunità romena ortodossa di Fonte Nuova dal Rev. Padre Bogdan Petre presso l’Istituto di Gesù Redentore, con successivo concerto di canti natalizi romeni e ágape fraterna.

 Domenica, 4 Dicembre 2011, ore 16:00 – Mentana (RM), Via Reatina, 1. Concerto nella Chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari. Presenti le Autorità ecclesiastiche romano-cattoliche, le Autorità Diplomatiche e civili.

 Lunedì, 5 dicembre 2011, ore 20:45, Teatro di Vigna Murata, Roma-EUR, Via Roberto Ferruzzi, 110 (Metro B – Laurentina + bus 765) Concerto per i 150 anni dell’Unità italiana, commemorando l’Unità romena del 1° dicembre 1918.

Teatro di Vigna Murata
Via Roberto Ferruzzi, 110
00143 Roma-EUR
R.S.V.P.
Carlo Figliacconi cell. 3346384048
E-mail: irfionlus@yahoo.it

1 commento:

Pacman ha detto...

Tutti sanno già e ha giocato Pacman. No? Okay, allora lo straniero: Questa è una migliore famosissimo arcade rilascio venditore gioco nel 1980 da Namco (Giappone). E 'stato adattato a una varietà di piattaforme di gioco differenti e oggi si può giocare anche online.

Posta un commento