La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 26 febbraio 2012

Badminton, il Lecco vince 4-1 playoff strappati al fotofinish

Lecco - “Entusiasmante” è la parola più giusta per descrivere il Campionato a Squadre di Serie B/Nord giocato questa stagione dal B&CC Lecco. All’insegna del “fair-play” tra le tutte squadre in campo, il campionato di B/Nord si è di fatto deciso questa domenica con lo sconto diretto tra le quattro squadre che fino a ieri, per punti, set e giochi vinti potevano giustamente aspirare ai Play-Off per la promozione in Serie A.
TRAVOLGENTE IMPEGNO. Travolgente è stato l’impegno di tutti i giocatori che nelle diverse gare si sono sempre ben comportati: Elena Ravizza, Ottavia Mattavelli, Piera Tocchetti, Rita Pizzini, Ruxandra Dumitru, Davide Mauri, Gabriele Beccalli, Michele Milani, Morten Sorensen, Sergio De Capitani, Stefan Forton. La gara contro lo Space Badminton di Settimo Torinese non era da sottovalutare, come lo scontro che si stava giocando contemporaneamente a Chiari (BS) tra il GSA Chiari e il Don Orione di Voghera (che con 26 punti era avanti di un punto rispetto alle altre tre squadre). Durante lo svolgimento delle cinque discipline, c’era un continuo tamtam di sms sulla linea Lecco-Chiari tra i team-manager delle squadre per avere aggiornamenti in tempo reale, cosa che ha reso ancora più vivo e forte l’agonismo da parte di tutti. E’ con Ottavia Mattavelli e Elena Ravizza che si apre la gara, e il B&CC Lecco si porta subito in testa con un netto 21-15 21-11 contro le torinesi Lidia Rainero e Gioia Diomede; altra vittoria in due set nel doppio maschile giocato in maniera impeccabile da Gabriele Beccalli e Michele Milani che con un 21-18 21-17 battono Giuseppe Nobile e Luca Novara.

FORTE RUMENA. Il singolo femminile è un punto sempre certo per il B&CC Lecco con la forte rumena Ruxandra Dumitru, che anche in questa occasione non lascia molto all’avversaria: vince infatti per 21-14 21-13 sulla giovanissima Lidia Rainero (classe 1995). Nel singolo maschile è la solita sfida all’ultimo sangue tra Giuseppe Nobile e Michele Milani. Memori di uno scontro all’ultimo punto giocato lo scorso campionato di B e nel Circuito Individuale di Categoria C, con vittoria del lecchese Milani, anche in questa occasione i colpi fantastici e gli smash impossibili da vedere per la forte velocità non hanno disatteso le aspettative dei sostenitori di entrambi le squadre.
10 PUNTI DI FILA. Passa in vantaggio Nobile al primo set con un secco 14-21 ma nel secondo set quando sembrava già decisa la gara, Michele recupera 10 punti di fila e spiazza il suo avversario vincendo 21-19. Il terzo è combattuto fino alla pausa degli 11 punti, poi Giuseppe Nobile ha tirato fuori una serie di colpi ben piazzati, aiutato anche da parecchia fortuna (la rete) e si aggiudica così l’unico punto della gara per lo Space Badminton. La situazione è 3-1 per il B&CC Lecco, uguale punteggio come a Chiari dove il GSA è praticamente a pari punti con il B&CC Lecco ma in vantaggio virtuale per differenza giochi. Tutto si decide su entrambi i campi nel doppio misto, l’ultima gara.
INIZIO BRUCIANTE. Il Lecco mette in campo Rita Pizzini e Stefan Forton contro Gioia Diomede e Stefano Protino. Un inizio bruciante per i lecchesi che si aggiudicano il primo set 21-11. Nel secondo si rifanno sotto gli avversari portandosi avanti di pochi punti dopo la pausa; il sapere che sul campo bresciano il doppio misto era 1 set pari, ha dato la marcia in più ai blucelesti per vincere anche il secondo set 21-19, evitando di concedere agli avversari sul campo giochi e punti preziosi. In attesa del risultato finale dall’altro campo per conoscere i vincitori del Campionato, un risultato che stentava ad arrivare, i giocatori lecchesi hanno passato qualche momento di apprensione, ma alla notizia del 3-2 a favore del GSA Chiari la gioia è stata immensa e i festeggiamenti all’altezza dell’evento.

GARA IN MENO. Pur con una gara in meno non potuta giocare per infortuni e malattie che hanno colpito i giocatori lecchesi, contro la squadra veneta AS Primavera di Lozzo Atestino, il B&CC Lecco si aggiudica i Play Off per l’accesso alla serie A della prossima stagione. Gli avversari della squadra lecchese, capitanata da Piera Tocchetti, sono già decisi: per la B/Centro sarà il Picentia Badminton di Pontecagnano (Sa), mentre per la B/Sud Polisportiva ACSI Sen F. Parrino di Alcamo (Tp). L’appuntamento è per il week end del 24-25 marzo al Palabadminton di Milano di Via Cimabue. Saranno promosse in serie A le prime due squadre dagli scontri con la formula del “round-robin”.
CLASSIFICA FINALE. Questa la classifica finale del Campionato a Squadre serie B/Nord: B&CC Lecco 29; GSA Chiari 28; Don Orione Voghera 27; Space Badminton 25; a seguire le altre quattro squadre Alba Shuttle, Primavera, Acqui Junior, Genova BC. Non tutto è finito per il badminton lecchese, atteso per il bis per domani sera a Dervio dove la squadra del B&CC Lecco è impegnata nell’ultima gara del Campionato a squadre di serie C contro il Lario Badminton Club per aggiudicarsi il Campionato di C-Lombardia e l’accesso alla serie B. I lecchesi scenderanno in campo con: Alessandro Redaelli, Alessio Manni, Stefano Calegari, Maurizio Rinaldo, Federica Messina, Giusy Marelli e Alessandra Modestini che domenica ha vinto nel Singolo Femminile il Torneo Over Gandhi di Besana Brianza.

Nella foto, la squadra di Serie B: Morten Sorensen (DK), Allenatore; Piera Tocchetti, Team Manager; Gabriele Beccalli, Rita Pizzini, Stefan Forton (Ro), Elena Ravizza, Ruxandra Dumitru (Ro), Michele Milani, Ottavia Mattavelli (BC Daneda Sondrio). E' assente Davide Mauri.
20 febbraio 2012
Fonte: Corriere di Lecco

Nessun commento:

Posta un commento