La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 3 febbraio 2012

"Magdalena" a Torino il prossimo 6 febbraio

Nell'ambito della promozione del primo Bando di Concorso Lavori in corto sulla tematica del lavoro come forma di inclusione sociale dei nuovi cittadini, alle ore 20.45 di lunedì 6 febbraio presso la Sala 3 del Cinema Massimo, l’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) propone il film di Alejandro de la Fuente "Magdalena" (2010) che racconta la vera storia di Madgalena Lupu, immigrata romena a Torino.
La proiezione del film, recentemente pubblicato e distribuito in DVD dall'Associazione Culturale Carpatina onlus e dalla casa di produzione Atacama Film, sarà preceduta da un incontro con alcuni autori che nell’ultimo periodo hanno lavorato sul territorio locale per rappresentare e documentare, attraverso il cinema, la comunità romena, la realtà straniera più numerosa a Torino e in Piemonte. Oltre al regista Alejandro de la Fuente, parteciperanno all’incontro Gianluca e Massimiliano De Serio (registi di "Sette opere di Misericordia"), Irene Dionisio (regista di "La fabbrica è piena – Tragicommedia in otto atti") e Dario Leone che, dopo il cortometraggio "Adina e Dumitra", realizzato con il Premio Solinas, segue attualmente il progetto cinematografico "Dreaming Apecar" con nuovi protagonisti romeni.

Coordinato da Valentina D’Amelio e indetto dall’AMNC e dall’Associazione Riccardo Braghin, “Lavori in corto” è un bando di concorso cinematografico rivolto ai giovani filmmakers della Provincia di Torino che affrontano con il cortometraggio il tema del lavoro come mezzo di inserimento e integrazione sociale, soprattutto riferita alla realtà delle persone emigrate e immigrate. E’ in palio un Primo Premio di 1500 euro offerto dall’Associazione Riccardo Braghin. La scadenza del bando è fissata per il 15 Aprile 2012 (info: lavorincorto@gmail.com)
02/02/2012

Fonte: Cinema Italiano

Nessun commento:

Posta un commento