La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

sabato 24 marzo 2012

Aprì il fuoco contro un ladro: condannato a cinque anni

Nel novembre 2010 un carpentiere di Comezzano Cizzago aveva sparato a un rumeno ferendolo
L'aveva visto entrare nella sua proprietà. E aveva aperto il fuoco contro quel ragazzo rumeno che cercava di rubare nel cantiere della sua villetta in costruzione. Per quel gesto, il carpentiere di 50 anni di Comezzano Cizzago è stato condannato a cinque anni: lo ha deciso la seconda sezione penale dei tribunale di Brescia. L'accusa aveva chiesto otto anni.

Era il novembre del 2010 quando il carpentiere sparò al giovane rumeno di casa in Valcamonica: tre colpi che ferirono il ladro alla spalla, alla gamba e ai glutei. Non ci sta la difesa, che annuncia il ricorso in appello sostenendo la tesi della legittima difesa.
21 marzo 2012

Fonte: Corriere della Sera

Nessun commento:

Posta un commento