La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 19 marzo 2012

Cinema: prosegue fino a venerdì a Roma il 'Francofilm'

Spettacolo

(Adnkronos) - Il cuore della manifestazione e' rappresentato dagli 8 lungometraggi in concorso, dai 3 presentati fuori concorso e da 5 documentari. In concorso (il programma e' consultabile al sito ufficiale del festival www.francofilm.it) saranno presentati 'La Mosque'e' di Daoud Aoulad-Syad (Marocco); il rumeno 'Europoli's, diretto da Cornel Gheorghita, un dramma fantasy basato sulla tradizione rumena che ritiene che l'anima ripercorra i momenti vissuti in vita durante i quaranta giorni di lutto; 'La re'gate', diretto da Bernard Bellefroid (Belgio); 'Apricot Island', di Peter Bebjak (Slovacchia).

Ma anche il lussemburgese 'Re'fractaire', del regista Nicolas Steil - ospite del festival - che esplora un aspetto poco conosciuto della storia del Lussemburgo durante la Seconda Guerra Mondiale: l'esistenza di uomini che si sono rifiutati di partire per il fronte dalla parte dei tedeschi in seguito all'annessione del Paese al Terzo Reich.

Quindi 'Kalandorok', di Be'la Paczolay (Ungheria); 'La petite chambre', candidato per la Svizzera all'Oscar 2011 del miglior film straniero e applaudito al Festival di Locarno, interpretato da Michel Bouquet e Florence Loiret-Caille, film d'esordio diretto a quattro mani da Ste'phanie Chuat e Ve'ronique Reymond. Infine, 'Le vendeur', di Se'bastien Pilote (Canada Que'bec).
18/03/2012

Fonte: Libero Quotidiano

Nessun commento:

Posta un commento