La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 20 marzo 2012

Lazio: dal 1999 triplicata presenza stranieri, boom a Roma

Frosinone . E' quasi triplicata tra il 1999 e il 2011 la presenza degli stranieri residenti nel Lazio. Da 195.555 sono passati a 542.688 con un incremento del 177,5 per cento. Questo il quadro che emerge dal rapporto Eures presentato ieri a Frosinone.
La crescita piu' elevata nel periodo preso in considerazione si registra in provincia di Roma con un + 267.973 unita'. Tra il 2010 e il 2011 sono Latina e Roma a presentare la crescita piu' ampia del fenomeno con un incremento pari nell'ordine a +10,4% e + 9,2% il Lazio nel 2011 si colloca al sesto posto tra le regioni a piu' alta attrazione migratoria (9,5 stranieri ogni cento abitanti). I valori piu' alti si registrano in Emilia Romagna (11,3 stranieri ogni cento abitanti), Umbria (11) e Lombardia(10,7). In provincia di Roma ci sono 10,6 stranieri ogni cento abitanti( ventitreesimo posto tra le province italiane), 8,9 a Viterbo, 7,3 a Rieti, 6,8 a Latina e 4,4 a Frosinone. La presenza straniera, escludendo Roma, risulta piu' alta negli altri comuni della provincia: a Frosinone si contano 2532 migranti a fronte di 19305 nel resto della provincia, a Latina 8847 a fronte di 29035, a Rieti 2159 contro 9599 e a Viterbo 4856 contro 23537. Nel 2011 sono i comuni del resto della provincia a registrare l'incremento della popolazione straniera residente maggiore rispetto ai capoluoghi.

A Latina l'incremento della presenza straniera nel capoluogo(+7,7) risulta inferiore a quella degli altri comuni della provincia (+11,3%). Gli stranieri residenti nella provincia di Roma si concentrano nei comuni piu' grandi 76,5%) o medi(14%). Risiedono in comuni medio-grandi anche in provincia di Latina(43,4%) e Frosinone( 48,4%). Gli stranieri che frequentano le universita' laziali sono 9499 concentrati quasi esclusivamente negli atenei romani.
13 marzo 2012
Fonte: Roma Oggi

Nessun commento:

Posta un commento