La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 3 aprile 2012

2a edizione del Propatria Festival - Galà dei giovani talenti

PROPATRIA FESTIVAL - GALA' DEI GIOVANI TALENTI      Roma 2012  2° EDIZIONE
Con la seconda edizione del PROPATRIA FESTIVAL stiamo facendo un passo importante per la realizzazione dell'obiettivo strategico e di politica interna dell'associazione, quale :identificare, valorizzare e sostenere i bambini e i giovani rumeni che vivono in Italia e all'estero in generale, che riescono ad ottenere risultati di eccellenza in vari settori ,come : musica , arte , sport , ecc..

Consideriamo di particolare importanza la conservazione dell'identità nazionale e la sua formazione nella coscienza dei giovani, personalità future della cultura e scienza o dello sport, ora "solo" reali promesse nelle aree in cui eccellano.

Le attività svolte e organizzate dall'Associazione si sono concentrate sulle attività di promozione della cultura rumena in Italia, sottolineando il suo contributo nel rafforzamento delle relazioni tra il popolo rumeno e il paese che ci ospita.

Il festival si svolgerà dal 25 maggio al 04 giugno 2012 e comprenderà le seguenti attività:
1 - "...in equilibrio", mostra di fotografia e pittura.
2 - "Il marinaio " - performance teatrale, testo adattato dell'opera allo stesso nome di Fernando Pessoa.
3 - Concerto di musica classica
4 - " Galà dei giovani talenti " - 2 ° edizione
Il progetto è una prosecuzione delle attività di individuazione, promozione e premiazione dei talenti nascosti tra i rumeni che vivono in Italia e all'estero, attività, queste, avviate con l'organizzazione del primo Propatria Festival nel maggio-giugno 2011 presso l'Accademia di Romania in Roma.

Al fine di accrescere l'importanza della manifestazione e di attirare l'attenzione sull'influenza e il grande merito della cultura rumena in Italia e all'estero, e nello stesso tempo degli artisti originari della Romania, il progetto si sviluppa come una vera e propria festa.

Il programma del festival prevede: incontri con artisti, musica classica dal repertorio internazionale e rumeno, una performance teatrale diretta da una giovane regista rumena -con un forte messaggio di multiculturalismo.

Queste attività fungono da base per il "Galà dei giovani talenti ".

Attraverso contatti stabiliti con altre associazioni rumene in Italia e altri paesi europei, come Francia, Germania, Austria, Paesi Bassi e Spagna,Cipro, abbiamo cercato di ampliare la cooperazione per promuovere il successo ottenuto ai più alti livelli dai nostri bambini e procedere alla pre-selezione per la partecipazione al Festival. In questo modo possiamo premiare l'eccellenza dei giovani rumeni che vivono anche in altri paesi europei.

Sulla base delle informazioni e dei dati raccolti, il comitato organizzatore del festival selezionerà i candidati, che saranno presentati e premiati a Roma nella seconda edizione dell Galà dei giovani talenti.

Così come verificatosi nella scorsa edizione, con la presenza e premiazione del giovane violoncellista Vlad Matei (di soli 13 anni) che ha vinto numerosi premi in concorsi nazionali in Romania, quest'anno siamo intenzionati invitare e premiare un altro adolescente rumeno che ha conseguito risultati meritevoli . Inoltre sarà invitata a partecipare all’evento l'Orchestra dell'Istituto di Musica "Farnesina" di Roma della quale è componente un giovane pianista rumeno.

Nicu Moraru
propatria@propatriavox.it

Nessun commento:

Posta un commento