La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 15 aprile 2012

Inceneritore, fuori pericolo uno dei due muratori feriti

Il bollettino dei medici del Cto: migliora il carpentiere romeno. RInserisci linkesta grave invece il fratello dell'operaio che ha perso la vita nel crollo del cassero

I medici dell'ospedale Cto di Torino hanno dichiarato fuori pericolo e trasferito nel reparto di traumatologia con una prognosi di 90 giorni Mihai Lupu, il romeno di 24 anni residente a Ravenna rimasto ferito ieri, con due colleghi di cui uno è morto, nel crollo di un ponteggio del cantiere dell'inceneritore di Torino. Restano invece gravi e stazionarie le condizioni di Antonio Di Muro, 39 anni, di Canosa di Puglia (Bari), fratello di Cosimo, rimasto ucciso nell'incidente.
01 aprile 2012
Fonte: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento