La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 2 aprile 2012

Sul web la delusione dei rumeni verso la compagnia Air Vallée per la cancellazione del volo su Iasi

30/3/2012
Il collegamento avrebbe dovuto iniziare domenica 1 aprile - Molti avevano prenotato per Pasqua viaggi in entrambe le direzioni - Lettera di protesta di FlyTorino all'Enac e di Sagat alla compagnia - Nella notte sparisce la pagina Facebook...

Air Vallée ha cancellato, ad appena 48 ore dall'avvio programmato, il suo volo fra Caselle e Iasi. Doveva cominciare ad operare domenica 1 aprile (dopo un rinvio avvenuto ad inizio marzo). Ora dovrebbe partire il 26 aprile, ma siamo già al secondo episodio di annullamento dello start-up del collegamento nel giro di appena un mese. Così sono in molti a lamentarsi e ad avere legittimi dubbi sul futuro. Soprattutto la comunità rumena è in subbuglio. Sulla pagina facebook di Air Vallee Romania cresce infatti la protesta: ci sono infatti decine di commenti risentiti e preoccupati (sono in molti ad avere pagato il volo ed inoltre in moltissimi avevano programmato vacanze pasquali in Italia) . Mentre manca qualsiasi comunicato stampa da parte di Air Vallée. Peccato, anche perchè è l'evidente segno che un pò di gente questo volo lo aveva prenotato e che la tratta era ottima per Torino ...
Il link della pagine Facebook è il seguente: http://www.facebook.com/airvallee.ro-. Ma devo aggiungere che la pagina è stata rimossa nella notte da qualcuno (la compagnia stessa?) proprio mentre nei 180 commenti già registrati, i passeggeri si stavano scambiando opinioni su come farsi rimborsare i biglietti.
Intanto ci sono già state due prese di posizioni ufficiali. La prima dell'Associazione FlyTorino che ha subito scritto una lettera all'Enac (lettera tradotta e diffusa anche in rumeno) informandolo dell'accaduto e sollecitando un intervento. La seconda di Sagat, giustamente risentita con la compagnia ex valdostana (ora fa capo ad una holding ligire con interessi nel petrolio) per la pessima immagine offerta ai passeggeri (con evidenti disagi considerata la cancellazione ad appena 48 ore dal primo volo) ma anche seccata per i molti soldi buttati nella promozione del volo con una campagna di affissioni in città. Come testimonia la foto che pubblichiamo.
Torino, la città con la maggior presenza rumena d'Italia, continua così ad essere priva di un collegamento aereo con la Romania...
__
Il comunicato di FlyTorino:
Cancellazione volo Torino-Iasi Air Vallee: rimborso del biglietto

"L’associazione FlyTorino ha appreso della cancellazione del volo Torino-Iasi di Air Vallée, volo inizialmente previsto a partire dal 25 marzo 2012, poi rinviato al 1° aprile e ora definitivamente cancellato a soli due giorni dalla partenza. Questa cancellazione - scrive l'associzione in un comunicato - non è un caso isolato da parte della compagnia valdostana: la medesima sorte è toccata al volo Parma-Bucarest, anch’esso previsto in partenza nei prossimi giorni e cancellato, oltre a diverse altre tratte (Firenze-Bucarest, Parma-Parigi, Parma-Roma, Parma-Bruxelles) messe in vendita dalla compagnia Air Vallée in questi mesi e puntualmente cancellate".
"La delusione è forte, anche in considerazione della campagna pubblicitaria che ha supportato il lancio del volo in questi ultimi mesi. L’associazione FlyTorino invita l’ENAC a vigilare affinché la compagnia Air Vallée fornisca la dovuta assistenza ai passeggeri vittima di queste cancellazioni, secondo quanto previsto dalla “Carta europea dei diritti del passeggero”: saranno generati ingenti disagi ai cittadini che avevano prenotato i voli per le festività di Pasqua".
FlyTorino ricorda ai passeggeri che avevano prenotato un volo Torino-Iasi, cancellato con soli due giorni di preavviso, che "hanno diritto al rimborso totale del biglietto, o in alternativa alla riprotezione su un altro volo, e inoltre la compagnia deve obbligatoriamente offrire una compensazione pecuniaria pari a 400€ a passeggero (essendo la cancellazione avvenuta con meno di due settimane di preavviso), a meno che non venga offerta riprotezione su “un volo alternativo con partenza non più di un’ora prima dell’orario originariamente previsto e con arrivo presso la destinazione finale al massimo due ore dopo l’orario originariamente previsto” (ref. Carta dei diritti del passeggero disponibile sul sito ENAC)".

Il reclamo va presentato alla compagnia Air Vallée, e in caso di mancata assistenza può essere presentato anche all’ufficio ENAC di stanza all’aeroporto di Caselle (tel. +39 011 5678407 / 413/5676800, fax +39 011 4704320 / 5676418, aero.torino@enac.gov.it).

Fonte: TorinoToday

Nessun commento:

Posta un commento