La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 22 aprile 2012

Torna il campione di boxe Andrea Di Luisa


A Montefiascone il 25 maggio contenderà il titolo dei super medi a Lombardi

VITERBO - Torna Andrea Di Luisa, il campione italiano di boxe. L'organizzazione di Rosanna Conti Cavini sta definendo i dettagli di una manifestazione a Montefiascone in programma il prossimo 25 maggio. Due i titoli in palio: i dieci round valevoli per la cintura tricolore dei supermedi tra lo stesso Di Luisa e il brianzolo Luciano Lombardi, più le dodici con cui il romeno-spagnolo Silvio Olteanu metterà in palio il proprio titolo Europeo dei mosca contro Giuseppe Laganà. I tre pugili italiani sono tutti gestiti dalla manager Monia Cavini.

In particolare la serata riveste una grande importanza perché c'é molta curiosità nel rivedere sul ring Andrea Di Luisa, il militare residente a Viterbo che rientra difendendo il titolo italiano dopo lo sfortunato assalto alla cintura dell'Unione Europea. Per Di Luisa sarà questo un banco di prova per verificare le future ambizioni. Di grande pregio per la cittadina laziale anche l'inserimento del titolo Europeo, con il quale il calabrese Laganà intende dare una svolta davvero significativa alla propria carriera, dopo la conquista dell'Unione Europea sempre dei mosca.

L'amministrazione comunale di Montefiascone ha accolto molto calorosamente lo staff della Conti Cavini anche perchè la cittadina famosa in tutto il mondo per il suo pregiato vino ''Est, Est, Est'' ha la podssibilità di farsi conoscee attraverso questa vetrina puglistica in quanto i match verranno trasmessi dall'emittente televisiva Sportitalia.

Dopo l´incontro in comune gli organizzatori, accompagnati dall´assessore allo sport e dal comandante della polizia locale, si sono recati a visionare l'accogliente palazzetto dello sport e nel pomeriggio hanno effettuato anche
il sopraluogo con il tecnico di Infront e responsabile dei mezzi di Sportitalia che riprenderà la grande serata, insieme ai collaboratori dell'organizzazione, Franco Ciardi e Fabrizio Corsini, per definire la messa in opera di tutte le strutture necessarie.
19/04/2012

Fonte: ViterboOggi

Nessun commento:

Posta un commento