La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 22 giugno 2012

Campionati Europei Scherma. Oro a Yakimenko sul francese Apity. Nella spada donne oro alla rumena Simona Gherman sulla connazionale Maroiu

Sabato 16 Giugno 2012

Legnano – In finale maschile Alexey Yakimenko ha superato il francese Apity laureandosi campione d'Europa di Sciabola, mentre per la Spada donne vittoria di Simona Gherman sulla connazionale Maroiu con il punteggio di 15 a 6Per le donne, lotta in casa tra le due rumene Gherman e Maroiu . Tra le due forte equilibrio ma la Gherman era in partita oggi. Nel primo intermedio 7 a 3 per la Gherman.bNella seconda frazione non c'è stata partita per Maroiu.

Ecco i quattro semifinalisti della prima giornata maschile di sciabola: il russo YAKIMENKO, il bielorusso BUILEVICH, l'Ucraino Andriy Yagodka ed il francese Bolade Apity

Al primo turno il bielorusso sul punteggio di 5 a 3 a favore del russo Yakimenko , ha una piccola contusione e si rende necessario l’intervento medico. La gara continua essenzialmente in parità, visto l’alto spessore dei due atleti ma il russo riesce stoccata su stoccata a fare la differenza. Finale 15 a 9 a favore del russo YAKIMENkO
Nella seconda semifinale tra il francese Apithy e l’ucraino Yagodka , sostanzialmente fino a metà gara si è in parità 6 a 6. Nella seconda parte Bolade spinge e vince 15 a 10. In finale Yakimenco e Apity.

Per la prima semifinale la francese cerca di tenere a freno la rumena Gherman e conduce per 9 a 4 nella prima frazione. Il risultato finale si attesta su 15 a 12.
Nella seconda semifinale tra la tedesca Monica Sosanska e la rumena Anna Maroiu conduce sempre e nella prima frazione ci si attesta su 7 a 4. Nell’ultima parte della gara Monica recupera (14 a 12) ma non è sufficiente per la vittoria che va a Anna con il punteggio di 15 a 12.
In attesa della finalissima per l’oro maschile e femminile, inizio della cerimonia di apertura dei Campionati Legnano Europei 2012, con “Inno alla Gioia” eseguito dall’orchestra del coro Jubilatae del maestro Paolo Alli. Presente il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni che ha affermato "E' con piacere che ritorno a Legnano e faccio i complimenti alla scherma Legnano del presidente Caletti. Da giovani mi sono imbattuto anche io nella Noble art della scherma", Luciana Ruffinelli assessore allo sport , Paola della Chiesa direttrice di Land of Tourism di Varese, ed il sindaco Alberto Centinaio che ha ringraziato per l'invito ed ha concluso "La nostra storia ben si coniuga con questo sport che è tradizione e disciplina" . Con l’Inno nazionale partono i campionati di scherma Legnano 2012
Enzo Mari

Fonte: AsseSempione

Nessun commento:

Posta un commento