La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 4 giugno 2012

Milano: la prima libreria romena in Italia

A breve, l’ICR (Istituto Culturale Romeno) aprirà un punto vendita a Milano dove si potranno finalmente acquistare libri romeni in lingua originale. E’ quanto promesso dal presidente Horia Roman Patapievici durante un il dibattito “Italia-Romania: settori editoriali a confronto” organizzato presso il Salone Internazionale del Libro di Torino. L’esperimento di Milano si potrebbe estendere in futuro anche a Torino, data la numerosa presenza della comunità in Piemonte.
La Romania si può vantare delle oltre 1800 case editrici che annualmente pubblicano undici mila titoli, superando così di gran lunga l’Italia che ne stampa soltanto 60.000. Si potrebbe dire che in Romania si legge di più? Forse. Rimane inoltre altrettanto interessante per gli editori lo scenario futuro che pare sia in mano ai giovani talenti emergenti: in pochi anni il numero degli autori romeni pubblicati in Italia è raddoppiato. 
21/05/2012
di Alina Nastasa

Fonte: Lookout.tv

1 commento:

Frontul Traditiei ha detto...

mda, foarte frumos, insa ca student roman in italia vreau ca singura biblioteca romaneasca din intreaga peninsula sa functioneze, sa aiba un catalog electronic si un bibliotecar...vreau sa pot face cercetare pentru licenta sa nu mai fiu nevoit sa merg in romania....vreau ca biblioteca din academia romana din roma sa functioneze cum Dumnezeu comanda! restu, manifestatii culturale, inaugurari de librarii...doar nimicuri...

Posta un commento