La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 22 giugno 2012

Umbertide. Delegazione rumena in visita allo sportello polifunzionale Provincia

18/06/2012
Una delegazione rumena ha fatto visita allo sportello polifunzionale di Umbertide nella giornata odierna. E’ stato presentato il modello organizzativo che contraddistingue la Provincia di Perugia, con una forte dislocazione dei servizi sul territorio. L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna nazionale di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle pari opportunità nel mercato del lavoro e di sostegno istituzionale per lo sviluppo delle attività inerenti alle problematiche delle pari opportunità.

La delegazione rumena proveniva in parte dalla capitale Bucarest e per il resto da zone decentrate come Buzau, Vrancea, Tulcea. Da Bucarest provengono alcuni dipendenti del ministero del Lavoro, Famiglia e Protezione sociale, mentre i restanti sono impiegati in enti locali nell’ambito dei settori dell’istruzione, della polizia, della sanità. La delegazione, composta da 12 membri, era soprattutto interessata al funzionamento di un ufficio decentrato rispetto alla sede principale e come questo riesce a rapportarsi col cittadino e con la sede centrale.
“Il nostro modello organizzativo – ha spiegato il presidente della Provincia Marco Vinicio Guasticchi – impostato su un forte decentramento dei servizi rispetto alla sede centrale, ha lo scopo di andare incontro alle esigenze dei cittadini. E’ basato sul concetto di decentramento non degli uffici, ma bensì dei servizi. Un modello che può essere di esempio non solo a livello italiano, ma anche europeo, come ha dimostrato l’interesse della pubblica amministrazione rumena, che siamo stati ben lieti di ospitare nella nostra sede di Umbertide”.

L’opzione di ridurre le distanze, anche fisiche, tra alcuni servizi amministrativi e l’utente di per sé produce un valore aggiunto significativo, che conseguentemente incide positivamente sul livello di soddisfazione dell’utente e consente di migliorare l’accesso ai servizi, la relazione tra amministrazione e cittadini e il livello di qualità percepita circa i servizi erogati. Il programma della giornata ha visto, alle ore 10, la presentazione del progetto provinciale di decentramento dei servizi e la realizzazione di Sportelli polifunzionali da parte di Maria Teresa Paris, dirigente del servizio informazione, comunicazione e decentramento. A seguire è intervenuto Adriano Bei, direttore dell’area Lavoro, formazione, scuola e politiche comunitarie e culturali della Provincia.

Infine, alle ore 12, il personale del servizio politiche del lavoro e servizi alle imprese ha illustrato i servizi e progetti per favorire l’occupabilità. La delegazione rumena ha mostrato grande interesse per il modello organizzativo proposto dalla Provincia di Perugia, soprattutto in riferimento al fatto che la gamma dei servizi offerti a livello decentrato è molto vasta e non si esaurisce a pochi settori.

Fonte: Umbria Left

Nessun commento:

Posta un commento