La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 29 luglio 2012

A2F: All'Umana la rumena Mandache

26/07/2012
L’Umana di Liberalotto ha ufficializzato l’ingaggio di Andra Simina Mandache, 31enne ala-pivot rumena, che affiancherà Roberta Meneghel come giocatrice di esperienza. Arrivata in Italia nel 2001 a La Spezia in A/1, è ritornata nel 2007 chiamata da Cavezzo in serie A/2, dove ha disputato due stagioni, poi è passata a Porto San Giorgio, infine ad Alcamo dove ha conquistato prima la promozione nel massimo campionato e nell’ultimo torneo la salvezza ai playout a spese del Cus Cagliari. La società siciliana poi non si è iscritta e il direttore generale De Zotti ha subito pensato a Mandache - una delle migliori giocatrici comunitarie viste in A/2 negli ultimi anni - quando ha dovuto sostituire l’infortunata Formica. Campagna abbonamenti, novità da casa Reyer poco gradite dai tifosi, questo è il primo segnale di una stagione complicatissima a causa dei 3506 posti del Taliercio: la società granata, in considerazione dei numeri registrati nei primi tre giorni, ha annunciato che la vendita delle All Matches sarà sospesa al raggiungimento di quota 200, mentre proseguirà la vendita di Fidelity e All Matches Numerate. Una decisione che ha già innescato le reazioni negative in rete da parte dei tifosi e ha determinato un aumento dell’afflusso al Reyer Store nel pomeriggio. La Reyer , al rientro dal ritiro di Alleghe,parteciperà l’8 e 9 settembre, a Modena, al quadrangolare “A canestro con il cuore”, con Milano, Virtus Bologna e Reggio Emilia il cui incasso sarà devoluto alle popolazioni emiliane colpite dal terremoto. (m.c.) 

Fonte: TuttoBasket 

Nessun commento:

Posta un commento