La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 17 luglio 2012

Esordio romeno per il Famila nell'Europa dei big

BASKET A1 DONNE. Sorteggiati i gironi eliminatori della competizione. Eurolega al via con la sfida al Municipal Targoviste
Poi l'Orenburg in casa il 31 ottobre, come un anno fa
07/07/2012
Laura Macchi, nuova avventura in Eurolega. Il 24 ottobre in Romania

Schio. Saranno il Fenerbahce, il Municipal Targoviste, Orenburg e Sopron, le francesi dell'Arras e il Kosice, le avversarie del Beretta Famila Wuber Schio nel girone di qualificazione della prossima Eurolega.
Lo hanno deciso le urne del sorteggio che si è svolto ieri a Freisig, in Germania, dove è stato anche stilato il calendario della prima fase del torneo continentale.
L'inizio della stagione europea è stato posticipato al 24 ottobre (inizialmente il via era previsto una settimana prima) con il Beretta impegnato in trasferta sul campo delle “matricole" rumene del Municipal Targoviste. Esordio in casa il 31 ottobre contro Orenburg (come la stagione scorsa). La sosta invernale è prevista il 19 dicembre, quando le arancioni sfideranno le fredde steppe russe sul campo del Nadezhda.
La ripresa sarà il 9 gennaio 2013 al PalaCampagnola contro le ungheresi di Sopron, mentre l'ultima gara è in calendario a Istanbul in casa del Fenerbahce il 6 febbraio.
Il Beretta sarà avvantaggiato dallo slittamento, data l'indisponibilità delle due statunitensi impegnate nell' Wnba.
È stato, comunque, un buon sorteggio. La squadra di Maurizio Lasi era stata inserita in seconda fascia in virtù del risultato ottenuto lo scorso anno nelle final eight di Istanbul.
Lo stesso diggì, Paolo De Angelis, si è detto «soddisfatto del girone nel quale il Beretta è stato inserito. Conosciamo già Fenerbahce, Orenburg, Sopron, già nostre avversarie e anche Kosice che vanta una buona tradizione in campo europeo. La qualificazione ai play off, è ampiamente alla nostra portata: l'obiettivo sarà il passaggio del turno con il coefficiente più alto possibile. Siamo riusciti a costruire un roster competitivo anche per l'Eurolega; nel nostro girone probabilmente è Fenerbahce ad avere qualcosa in più anche se, come ormai tutti i tifosi e gli addetti ai lavori sanno, ogni partita fa storia a sé».
Da ricordare che il Beretta Famila Schio sarà l'unica squadra a rappresentare l'Italia in una competizione di basket femminile a livello europeo: infatti le campionesse d'Italia del Cras Taranto hanno rinunciato alla partecipazione, così come altre formazioni in difficoltà economiche hanno declinato l'invito a partecipare all'Eurocup.

Paolo Terragin

Fonte: Il Giornale di Vicenza

Nessun commento:

Posta un commento