La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 12 agosto 2012

Calciomercato Roma: Claudiu Bumba il nuovo acquisto della Roma

Ultima scommessa giallorossa e zemaniana, in fatto di giovani fenomeni. Oggi è arrivato Claudiu Bumba, rumeno 18 enne, già con una presenza in Nazionale e potenziale campione, in mano all'allenatore, probabilmente, più bravo a crearli... i Campioni.
6 agosto, 2012 di Giuseppe Genova in Calciomercato

Il nuovo acquisto della Roma si chiama Claudiu Bumba: si tratta di un attaccante di diciotto anni, di nazionalità romena, che proviene dalla squadra del Targu Mures.

Nato nel 1994, Bumba gioca preferibilmente nel ruolo di esterno d’attacco, e il suo talento è confermato dal fatto che conta già una partita disputata con la maglia della Nazionale. Ritenuto uno dei prospetti europei più forti, non solo nel reparto offensivo, a dispetto della sua giovane età, ha già collezionato oltre quaranta gare nel campionato del suo Paese. Ieri pomeriggio il giocatore è giunto a Roma, mentre oggi ha già avuto modo di visitare il campo di Trigoria, sede dell’allenamento della squadra giallorossa. La formula pensata per l’acquisizione del calciatore è quella del prestito con diritto di riscatto: la firma è attesa a breve, ma ormai non ci sono più ostacoli a una conclusione positiva della trattativa. Utilizzato sia a destra che a sinistra, Bumba trova il suo miglior piede nel destro, e si caratterizza per uno spiccato senso del gol: rapido e veloce, sa anche colpire di testa.

Una volta firmato il contratto, il giovane romeno sarà aggregato al resto della squadra, e avrà la possibilità di entrare per la prima volta in contatto con i compagni. Spetterà poi all’allenatore Zdenek Zeman decidere se lasciare Bumba in prima squadra oppure spedirlo per qualche mese a farsi le ossa con la formazione Primavera. Tenendo conto, però, dell’inclinazione del tecnico boemo a lanciare giovani talenti, soprattutto nel reparto d’attacco, è probabile che Bumba rimanga con la formazione maggiore, e che sia destinato, come molti suoi coetanei a Pescara la scorsa stagione, a diventare una delle sorprese più interessanti del prossimo campionato di serie A.

Fonte: Calcio BeFun

Leggi anche:
Calciomercato Roma, Bumba non arriva in prestito ma...

Nessun commento:

Posta un commento