La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

mercoledì 7 novembre 2012

La comunità romena di Reggio Calabria incontra il senatore balcanico Badea

Alla Provincia domani pomeriggio alle 15, temi: integrazione sociale e rapporti economici Italia-Romania. E ci sarà anche la madre di Madalina Pavlov

Reggio Calabria. Alle 15 di domani, mercoledì 7 novembre, la comunità romena di Reggio Calabria avrà modo d’incontrare un illustre connazionale: il senatore del Paese balcanico Viorel Badea (vedi foto).

L’appuntamento - che sarà moderato dall’avvocato Giuseppina Iaria - si svolgerà al Palazzo storico della Provincia. Al centro, un duplice rilevante tema: da un lato l’integrazione sociale dei romeni nel nostro Paese, dall’altro i nei rapporti fra Italia e Romania.

Qualcosa di facile da attendersi. Se non fosse che accanto a varie presenze tra le quali quella di Robert Raducescu (presidente dell’associazione Italia-Romania) e di padre Bruno Mioli, direttore di Migrantes della Caritas, a Palazzo Foti ci sarà anche Agafia Cutulescu, cioè la madre di Madalina Pavlov: la sfortunata giovane romena protagonista di un presunto suicidio fin dal primo istante ravvisato come episodio di ben altra natura da parte della madre, gesto che ha certamente destato grande clamore nell’intera comunità calabrese, tra i nostri connazionali come (a maggior ragione) nell’etnia romena.

Mario Meliadò

Martedì 06 novembre 2012

Fonte: ReggioTV

Nessun commento:

Posta un commento