La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 25 novembre 2012

Vigevanese, un morto e due feriti gravi per un incidente stradale nella notte

statale vigevanese: incidente nella notte

Un giovane romeno, V.R., 24 anni, è morto sul colpo, decapitato. L’auto ha sbandato e si è schiantata contro il palo di un semaforo

TREZZANO SUL NAVIGLIO - Un morto e due feriti molto gravi sono il bilancio di un incidente stradale avvenuto la notte scorsa sulla Nuova Vigevanese, a Trezzano sul Naviglio. Un giovane romeno, V.R., 24 anni, è morto sul colpo, decapitato. Gli altri due ragazzi coinvolti, anche loro originari della Romania e in Italia senza fissa dimora, hanno 21 e 26 anni. Trasportati in ambulanza all’Humanitas di Rozzano e all’ospedale Niguarda sono ricoverati in gravissime condizioni a causa delle ferite riportate alla testa. L’incidente è avvenuto poco dopo le 2. I tre amici stavano viaggiando a bordo di una Ford Galaxy sulla statale Vigevanese, in direzione Abbiategrasso.

LA DINAMICA - All’improvviso l’auto ha sbandato e si è schiantata contro il palo di un semaforo, all’altezza di un incrocio poco lontano dallo svincolo della tangenziale Ovest. Sul posto sono intervenute 2 automediche inviate dal San Carlo e dal San Paolo e tre ambulanze, i vigili del fuoco di Milano e i carabinieri di Corsico. Per V.R., che sedeva nel posto del passeggero, non c’è stato nulla da fare. Gli altri due feriti sono stati stabilizzati sul posto e trasportati d’urgenza al pronto soccorso. Secondo i carabinieri che hanno effettuato i rilievi, all’origine dell’incidente ci sarebbe l’alta velocità. Difficile, viste le condizioni dei feriti, accertare se il giovane alla guida avesse assunto alcol o altre sostanze.

Olivia Manola
19 novembre 2012

Fonte: Corriere della Sera


Altre notizie di cronaca:
Il console rumeno chiede notizie sulla giovane accoltellata a Piediripa
Donna incinta accoltellata È caccia all’aggressore
Bronte: migliora la romena picchiata ma la prognosi resta riservata
Rumena violentata nella zona del Luna Park
Rumeno ucciso e sciolto nell'acido, assolto l'imprenditore di Pago
Scippo alla badante romena, senegalese patteggia un anno
Ruba cibo per meno di due euro: condannato a 11 mesi in carcere
Condannato a 7 mesi il rumeno che ruba l’elemosina in chiesa

Nessun commento:

Posta un commento