La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

sabato 8 dicembre 2012

Agguato al Collatino, romeno ferito

la vittima ha precedenti penali

di Marco De Risi

ROMA - Un regolamento di conti poco dopo la mezzanotte al Collatino. Questa volta il killer, vestito con un impermeabile scuro, è sbucato a piedi e ha sparato ad uno straniero mentre stava parlando al cellulare seduto dentro la sua auto. Tre colpi di pistola in rapida successione. Un proiettile ha colpito il giovane ad una gamba, l’altro alla mandibola. La vittima è grave, ricoverata in prognosi riservata al Sandro Pertini. L’agguato si è registrato ieri su un tratto di via della Serenissima.

Ad essere colpito dalle revolverate un romeno di 28 anni, Stefan Citu, che secondo la polizia ha precedenti penali. Il giovane si è accorto che gli stavano sparando addosso e, sebbene colpito, è corso a piedi lungo via Pisino e si è riparato in una pizzeria. Proprio il rifugiarsi all’interno del negozio può avere fatto desistere il killer.

L’uomo armato e vestito di nero è fuggito a piedi. Sul posto sono accorsi numerosi equipaggi delle volanti e un’ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito in ospedale. Sull’agguato stanno indagando gli agenti della squadra mobile. Pochi i dubbi che si sia trattato di un regolamento di conti fra malavitosi.

Mercoledì 28 Novembre 2012

Fonte: Il Messaggero

Nessun commento:

Posta un commento