La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

sabato 8 dicembre 2012

Progetto Comenius Regio - Eurociss: terza visita di una delegazione rumena nella Provincia di Fermo

Comunicati Stampa
mar, 04 dicembre

Nell’ambito del progetto comunitario Comenius Regio - Eurociss (European Citizenship between School and Society), la Provincia di Fermo, in collaborazione con i suoi partner progettuali (Istituto di Istruzione Superiore “E. Mattei” di Amandola e Associazione Euronet di Offida), dal 26 al 28 novembre ha accolto la delegazione dei partner rumeni di Timisoara, composta dalla School Inspectorate of Timis County, dalla College Food Industry e dalla Tudor Tanasescu Vocational High School.

Gli ospiti hanno avuto modo di lavorare insieme ed approfondire i temi del progetto, incentrati sullo sviluppo del concetto di cittadinanza europea attiva ed inclusiva da inserire nei moduli formativi rivolti alle giovani generazioni di studenti.

Non sono mancate le visite culturali nel territorio fermano, in particolare al Museo della civiltà contadina e al Teatro La Fenice di Amandola, alla Pinacoteca civica “Fortunato Duranti” di Montefortino, e al territorio di San Benedetto del Tronto, in particolare alla sede del Municipio, ai musei marinari (Museo delle Anfore, Museo della Civiltà Marinara, Museo Ittico) ed all’Istituto Alberghiero presso cui la delegazione è stata ospite del Dirigente scolastico Alfonso Sgattoni.

I partner rumeni sono stati accolti dall’Assessore provinciale alle Politiche Comunitarie Adolfo Marinangeli, dalla Dirigente dell’ITC Paola Farina, da Giuliano Bartolomei ed Andrea Mora dell’Associazione Euronet di Offida, i quali hanno lavorato insieme per lo sviluppo dei moduli formativi sulla cittadinanza da applicare nelle scuole partner ed alla preparazione di una simulazione di una seduta del Parlamento europeo presso l’ITC di Amandola, fino alla creazione di una brochure comune sulle buone prassi per la lotta contro il pregiudizio, la discriminazione e la violenza.

Fonte: Provincia di Fermo

Nessun commento:

Posta un commento