La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 8 gennaio 2013

Ad Avio c’è Arta-A, riferimento per la comunità romena

AVIO. Lilly Constantinescu sarà la responsabile della sede di Avio di Arta-A, l'associazione di riferimento dei rumeni residenti in regione. La sede è aperta in Via Morielle 32 a Sabbionara e vuole diventare punto di riferimento per i rumeni della Bassa Lagarina. Lilly Constantinescu è da pochi mesi vicepresidente dell'Associazione ed è stata eletta “Donna rumena dell'anno 2012”. “Sono molto contenta che il direttivo di Arta, abbia approvato la mia proposta. Per la nostra comunità che è ben inserita nel tessuto sociale della Bassa Lagarina, penso sia necessario avere un punto di riferimento. Anche da noi e non solo al nord della provincia, ci sono delle occasioni per promuovere le manifestazioni dell'Associazione, che hanno lo scopo di conservare le tradizioni della nostra gente, facendole anche conoscere al trentini”. La prima proposta della sezione aviense di Arta-A sarà il “Revelion 2013”, col quale si festeggerà l'arrivo dell'anno nuovo secondo la tradizione rumena. (d.p.)

30 dicembre 2012

Fonte: TrentinoCorriereAlpi

Nessun commento:

Posta un commento