La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 11 febbraio 2013

Romena precipita in una scarpata . I soccorritori: "Salvataggio difficile"

VERSANTE SUD

Domenica 10 Febbraio 2013

Una ragazza romena è precipitata con lo slittino in uno strapiombo di neve ghiacciata.Per soccorrerla è stata necessaria una complessa operazione di recupero: i tecnici del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della stazione di Nicolosi hanno realizzato una scalinata artificiale. La ragazza è ricoverata al Cannizzaro dopo essere stata trasportata con l'elicottero del 118.

ETNA - Incidente sulla neve, nella tarda mattinata di oggi, sul versante sud dell’Etna. Nella zona del rifugio Sapienza, a 1.900 metri di altitudine, una ragazza romena è precipitata con lo slittino in uno strapiombo di neve ghiacciata dei crateri Silvestri riportando gravi ferite. Per soccorrerla è stata necessaria una complessa operazione di recupero: i tecnici del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della stazione di Nicolosi hanno realizzato una scalinata artificiale scavando con le piccozze nella neve ghiacciata, poi si sono calati con i ramponi ai piedi ed hanno raggiunto la ferita bloccata in fondo alla scarpata, le hanno prestato i primi soccorsi e l’hanno sistemata in una speciale barella da neve che è stata poi issata dall’alto con le corde. La ferita, una ventunenne di nazionalità romena residente a Modica (Ragusa) che aveva riportato un trauma alla colonna vertebrale, è stata poi trasferita con l’eliambulanza del 118 al pronto soccorso dell’ospedale “Canizzaro” di Catania. Nella stessa zona gli uomini del Soccorso alpino sono intervenuti per tre gitanti che erano scivolati sul ghiaccio procurandosi solo contusioni e per una ragazza diabetica in crisi ipoglicemia.

Sul versante nord dell’Etna, a piano Provenzana, i tecnici Cnsas della stazione di Linguaglossa hanno soccorso E.T., 19 anni, di Messina, con sintomi di ipotermia.

Fonte: LiveSicilia Catania

1 commento:

Risarcimento Danni ha detto...

Assistenza Legale Gratuita
a tutti gli extracomunitari, Romeni, Albanesi, Marocchini, italiani ed europei.
Vittime della Malasanità, Infortuni Stradali, Incidenti, Danni e lesioni garvi e gravissime, Mortale, Incidente mortale, risarcimento danni per i famigliari e vittme.
www.eurosinistri.it
www.eurosinistri.it
www.eurosinistri.it

Posta un commento