La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 24 marzo 2013

Cittadini comunitari residenti in Italia: assegno per il nucleo familiare concesso dai Comuni

18/03/2013

Domanda:
I cittadini comunitari residenti in Italia possono usufruire dell'assegno per il nucleo familiare concesso dai Comuni? Se si, a quanto ammonta l'importo mensile e quali le modalità per accedervi?

Risposta:
Si. L'assegno per il nucleo familiare viene concesso dai Comuni alle famiglie di cittadini comunitari residenti in Italia con almeno tre figli minori (figli propri o del coniuge o ricevuti in affidamento preadottivo) e con risorse reddituali e patrimoniali non superiori a quelle previste dall’indicatore della situazione economica (I.S.E.) valido per l’assegno. La circolare INPS n. 34 del 28.02.2013 stabilisce che l'assegno per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2013 è pari, nella misura intera, a Euro 139,49. Per le domande relative al medesimo anno, il valore dell'indicatore della situazione economica, con riferimento ai nuclei familiari composti da cinque componenti, di cui almeno tre figli minori, è pari a Euro 25.108,71.

Per chiedere l'erogazione della prestazione, deve essere presentata una domanda al Comune di residenza entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto l’Assegno al nucleo familiare.
La domanda deve essere accompagnata da una dichiarazione sulla composizione e sulla situazione economica del nucleo familiare (I.S.E.). Il richiedente deve indicare sulla domanda la modalità di pagamento prescelta.
L’INPS provvede al pagamento dell’assegno con cadenza semestrale posticipata (entro il 15 luglio e il 15 gennaio) per i dati ricevuti almeno 45 giorni prima della scadenza del semestre.

Per ulteriori informazioni: INPS - Assegno per il nucleo familiare dei Comuni

Fonte: LineaAmica - Governo Italiano

Nessun commento:

Posta un commento