La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 24 marzo 2013

Nichita Stănescu: 80 anni dalla nascita, mostra e serata letteraria, mercoledì 27 marzo‏


Mercoledì, 27 marzo 2013, ore 19,00
Biblioteca, Accademia di Romania

Nichita Stănescu: 80 anni dalla nascita

mostra e serata letteraria

Con una presentazione dell’universo poetico di Nichita Stănescu
a cura del prof. BRUNO MAZZONI (Univ. di Pisa)

Nichita Stănescu (31 marzo 1933 – 13 dicembre 1983) – poeta e saggista romeno. Considerato come uno dei più importanti ed amati poeti del Novecento in Romania, Nichita Stănescu è autore di volumi di poesia tra i quali rammentiamo: „O viziune a sentimentelor“(1964), „11 elegii (1966) – considerato tra i suoi capolavori-, l’antologia „Alfa“ e i volumi di versi „Roşu vertical“ şi „Oul şi sfera“ (1967). Del 1969 è il volume „Necuvintele“ per il quale nel 1970 viene insignito con il premio dell’Unione degli Scrittori nel 1970. Sempre nel 1970 è stato pubblicato il „În dulcele stil clasic“ e l’antologia retrospettiva „Poezii“. Nel 1978 pubblica il volume di versi „Epica Magna“ per il quale è insignito del Premio Eminescu dell’Accademia Romena.

Vincitore dell’Herder Prize nel 1975, Nichita Stănescu è stato proposto per il Premio Nobel per la Letteratura nel 1979.

Mostra di fotografie dedicata a Nichita Stănescu realizzata dall’Istituto Culturale Romeno in collaborazione con il Museo della Letteratura Romena (Bucarest).

Accademia di Romania in Roma

Nessun commento:

Posta un commento