La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 28 maggio 2013

Papa Francesco incontra il Ministro per la Diaspora Rumena Cristian David

Cronaca Roma

Il Pontefice ha espresso l’apprezzamento per la comunità romena in Italia

di Federico Carabetta - 4 maggio 2013

In occasione delle celebrazioni del 1° maggio, l’associazione dei Romeni in Italia ha organizzato a Roma diversi incontri tra cui quello tra il Ministro per la Diaspora Romena Cristian David e Papa Francesco.

Il Ministro David con una delegazione dell’associazione stessa infatti ha partecipato il 1 maggio all’udienza generale in Vaticano nel contesto della Pasqua Ortodossa. Al termine dell’udienza, il Ministro delegato David ha avuto l’opportunità di salutare Sua Santità e di trasmettere un messaggio di saluto a nome di tutti i romeni.

Il Papa ha espresso l’apprezzamento per la comunità romena in Italia e la delegazione dell’ARI guidata dal presidente Eugen Terteleac gli ha fatto dono di una pianta di mele appositamente portata dalla Romania. A Sua Santità è stato anche consegnato il diploma che ne fa il Membro Onorario dell’Associazione. Nel pomeriggio gli associati dell’ARI e il Ministro per la Diaspora David hanno incontrato il Sindaco di Roma Gianni Alemanno ed il consigliere per i rapporti con i cittadini dell’Ue, Federico Rocca.

Al termine Eugen Tertelac ha così dichiarato: “Ci siamo concentrati sulla discussione delle prossime elezioni di Roma e del voto della comunità romena; abbiamo parlato dei progetti culturali comuni con la partecipazione del Comune di Roma, dell’Associazione dei Rumeni in Italia, dell’Accademia di Romania e del governo rumeno tramite il Dipartimento per i romeni all’estero.”

Fonte: Abitare a Roma

Nessun commento:

Posta un commento