La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 24 giugno 2013

Il futuro delle rinnovabili in Romania: un incontro a Bucarest

Tuttogreen

Roma, 13 giu. (TMNews) - La Camera di Commercio italiana per la Romania organizza un convegno il 26 giugno per parlare delle prospettive di crescita del settore romeno delle fonti rinnovabili
"Il futuro delle rinnovabili in Romania: Aggiornamenti e valutazioni sulle novità legislative" è questo il titolo del convegno organizzato dalla Camera di Commercio italiana per la Romania, in programma mercoledì 26 giugno all'Hotel Radisson Blu, a Bucarest, a partire dalle 9,30. Quali prospettive per il settore romeno delle fonti rinnovabili? Quali possibilità per le imprese italiane che intendono investire nelle rinnovabili in Romania? Nel convegno si daranno risposte a queste e ad altre domande: si discuterà di come l'attuale sistema legislativo influenzerà il futuro delle rinnovabili in Romania. Le tematiche degli interventi riguarderanno anche il sistema dei finanziamenti bancari ed esperienze di EPC e developer. Tra i molti relatori, parteciperanno Diego Brasioli, Ambasciatore d'Italia a Bucarest, Roberto Scagnoli, Presidente CCIpR, Mauro Angelini, Presidente Confindustria Romania, Constantin Nita, Ministro delegato per l'Energia, Dan Gheorghiu, Consigliere personale del Primo Ministro per le questioni energetiche, Iulian Iancu, Presidente della Commissione Industria e Servizi della Camera dei Deputati, Emil Calota, Vice Presidente ANRE, Pasquale Silvestro e Anca Stroiu, Studio Legale Tonucci & Partners, Vincenzo Moderno, Agatos Energy, Matteo Baldan, Banca Italo Romena, Anamaria Cretu, Intesa SanPaolo Bank.
A latere dell'evento, organizzato con la partnership di zeroEmission, Banca Italo romena, Intesa SanPaolo, Tonucci & Partners, Anre, Gse, Agatos Energy, si terrà "La borsa dei progetti ready to build", incontro fra venditori ed acquirenti di progetti cantierabili. Ulteriori informazioni, insieme ad offerte e pacchetti di partecipazione, si possono trovare sul sito della Camera di Commercio italiana per la Romania.

Fonte: LA STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento