La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 30 giugno 2013

Romania al Festival della Letteratura Milanese


Romania al Festival della Letteratura Milanese 5-9 giugno 2013‏

Nell’ambito del Festival della Letteratura di Milano, arrivato alla seconda edizione, la giovane casa editrice Romena Rediviva Edizioni, che ha aderito al progetto, presenta gli autori e i libri recentemente usciti in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino.

L’incontro si e svolto nella biblioteca Romena nel centro Milanese, con: George Bologan il Console Romeno a Milano, Irina Turcanu, pubblicitsta e scrittrice, Ingrid Coman scrittrice e Direttore Casa Edittrice Rediviva Edizioni, il Poeta Viorel Boldis, pubblicista e traduttrice Maria Floarea Pop, Violeta Popescu pres. dell’Associazione Culturale Romena a Milano!

www.culturaromena.it www.redivivaedizioni.com

Rediviva Edizioni ha riscontrato un importante successo al Salone Internazionale del Libro di Torino. Durante i tre giorni di presentazioni, i progetti editoriali proposti dalla casa editrice Rediviva sono stati mediatizzati sia dai media italiani che dai media romeni, come Radio Romania Actualitati, Radio Romania Cultural, Redazione italiana di Radio Romania, il canale televisivo romeno PRO TV, Casa Mia, Radio Torino Internazionale, etc.

libri e autori:
•Il romanzo: Per chi crescono le rose e
•il volume di racconti Il villaggio senza madri (Satul fără mămici) di Ingrid Beatrice Coman,
•il libro di poesie: 150 grammi di poesia d’amore (150 de grame de poezie de dragoste) di Viorel Boldiş -
•e l’Annuario Culturale: Repere culturale românești în Peninsulă, 2012 (Annuario del Centro Culturale Italo-Romeno di Milano), coordinatrice Violeta P. Popescu.
•presentato anche il libro In assenza dei padroni di Nicolae Breban, nella traduzione di Maria Floarea Pop e i romanzi Lisoanca di Doina Ruști e In assenza del padre di Stelian Țurlea, nella traduzione di Ingrid B. Coman.
•Gli ospiti della hanno potuto ammirare anche la mostra di pittura “Il peso dell’amore” dell’artista romeno Odangiu Tudor Andrei che vive in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento