La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

mercoledì 9 ottobre 2013

Chieti: XI Edizione Convegno regionale di educazione interculturale “Coabitare il mondo: risveglio etico e rinascita della scuola"

L’ABRUZZO PROTAGONISTA NELL’INTEGRAZIONE A SCUOLA

Anche il prof. Italo Fiorin a Chieti il 25 ottobre  per l'undicesimo convegno regionale sull’intercultura

Come ogni anno, anche per il 2013 il CVM organizza in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale nell’ambito delle attività di Educazione allo Sviluppo sul territorio, un Convegno sulla tematica dell’Educazione Interculturale nella scuola, dal titolo “Coabitare il mondo: risveglio etico e rinascita della scuola". Tale evento è diventato oramai un appuntamento annuale, che, arrivato alla sua undicesima edizione, ha visto un’interessata e crescente partecipazione di pubblico. Il Convegno patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Regionale, dal Comune di Chieti, dalla Provincia di Chieti e dall’UdA “G. D’Annunzio” di Chieti, vedrà la partecipazione di relatori illustri tra i quali il prof. Cristiano Maria Bellei che insegna "Socioantropologia delle relazioni etnico-culturali" presso i corsi di laurea in "Sociologia della multiculturalità" ed "Organizzazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali" presso l'Istituto di Sociologia di Urbino ed il prof. Italo Fiorin che relazionerà sul tema “La buona scuola a prova del cambiamento e dell'innovazione”.

Chi è il prof. ITALO FIORIN:

Presidente del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria all'Università LUMSA di Roma, Professore di didattica e pedagogia speciale. Coordinatore del Comitato scientifico nazionale del MIUR per la formazione e il monitoraggio delle nuove 'Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del Primo ciclo di istruzione' (2013) dopo essere stato Coordinatore della Commissione Nazionale che ha redatto le 'Indicazioni della scuola dell'infanzia e del Primo ciclo di istruzione (2007). Rappresentante italiano nel comitato scientifico della “European Agency for Development in Special Needs Education", un’organizzazione indipendente creata dagli Stati membri dell’Unione Europea, con lo scopo di sviluppare una piattaforma unitaria per l’educazione di persone con bisogni speciali. E' stato Coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico dell'Osservatorio Nazionale per l'integrazione degli alunni disabili, presso il Ministero della Pubblica Istruzione. E' stato Board Member, per il Ministero della Pubblica Istruzione presso l' European Agency for devolopment in Special Needs Education ed è attualmente componente del Comitato scientifico istituito presso il MIUR per i rapporti con l'European Agency. E' Presidente del Comitato scientifico dell'IPRASE (Istituto Provinciale Ricerca Aggiornamento SperimentazioneEducativa) 'della provincia autonoma di Trento. Direttore responsabile della rivista "Scuola Italiana Moderna", editrice La Scuola, Brescia. Membro del Comitato di direzione della rivista "Scuola Materna", editrice La Scuola, Brescia. Membro del comitato scientifico della rivista Ricercazione, IPRASE, Trento. Membro del comitato scientifico della rivista HD-2000. Membro della redazione della rivista Docente.

Prima di passare ai ruoli universitari è stato dirigente superiore per i servizi ispettivi del Ministero della P. I. ed ha ricoperto numerosi incarichi di livello nazionale, fra i quali: coordinatore del Gruppo Nazionale per lo Sviluppo della Scuola dell’Infanzia (1987-2001); coordinatore del comitato scientifico del progetto ministeriale nazionale per le scuole dell’infanzia denominato "Progetto ALICE", attualmente in fase di conclusione (periodo 1999-2002); rappresentante del M.P.I. presso il Ministero degli affari Sociali (dal 1997); membro dell’Osservatorio Nazionale sull’Infanzia e l’Adolescenza; membro della Commissione paritetica Ministero P.I./Commissione Nazionale di Bioetica (dal 1999); componente del gruppo italiano di lavoro costituito, in sede OCSE, per l’esame delle tematiche relative all’infanzia (1999-2000); componente del gruppo nazionale di coordinamento scientifico del progetto ministeriale nazionale "Tra il dire e il fare" riguardante le attività di tirocinio e il rapporto università scuola (1999-2000); componente della commissione nazionale istituita dal ministro De Mauro. E' stato membro della Commissione di esperti istituita dal ministro De Mauro con il compito di predisporre gli "Indirizzi per l’attuazione del curricolo" e, all’interno della citata Commissione è stato coordinatore del gruppo della scuola dell’Infanzia.

Il convegno, con ingresso gratuito, si terrà il venerdì 25 ottobre 2013 dalle ore 15.30 alle 19.30 presso la sala conferenze della Scuola Media “Mezzanotte” di Chieti Scalo e sarà introdotto come ogni anno dalla Prof.ssa Giovanna Cipollari, Ex tecnico Irre Marche e Responsabile Didattica del Settore ESCI del CVM, da più di 30 anni impegnata nella Ricerca sull’Educazione Interculturale e sulla Revisione dei Testi in Chiave Interculturale.

CVM - Comunità di Volontari per il Mondo, è un’organizzazione non governativa di volontariato internazionale che si occupa della realizzazione di progetti di autosviluppo in Africa, in particolare in Etiopia e Tanzania e di Educazione Interculturale nelle scuole italiane. Ente Formativo accreditato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (decreto ministeriale n. 177 del 10/07/2000), CVM opera nelle scuole mediante l’organizzazione di corsi di formazione per Formatori di Formatori e corsi di aggiornamento per insegnanti. Da più di dieci anni CVM è presente in Abruzzo, dove ha realizzato, con buoni risultati, corsi di aggiornamento per insegnanti in centinaia di scuole della regione.

Informazioni e iscrizioni:
cvmabruzzo@yahoo.com
www.cvm.an.it
cell. 3285442120

Per scaricare la scheda di iscrizione:
http://www.centrointerculturalechieti.it/schedaiscrizioneconvegno2013.doc

Nessun commento:

Posta un commento