La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 20 ottobre 2013

L'Aquila, auto pirata uccide un giovane rumeno: si costituisce una donna

Il luogo della tragedia (Foto Vitturini)
Il cadavere è stato trovato intorno alle 7 vicino a Paganica. Indagano i carabinieri

L'AQUILA - Un giovane di nazionalita' romena, Bondoc Dumitru Mitica, e' stato trovato morto intorno alle 7 in via Onna, nella frazione di Paganica, periferia est della citta'. Nel pomeriggio si è costituita una donna, una 49 enne dell'Aquila, P.S. residente nella frazione di Paganica. La donna, che era accompagnata dal suo legale di fiducia, ha rilasciato una dichiarazione che e' ora al vaglio degli inquirenti. L'investimento si e' verificato in via Onna, nei pressi di Paganica, all'altezza dello stabilimento "Comesa" a bordo strada, dove e' stato rinvenuto il cadavere del giovane che era lavorava in un canile. Gli inquirenti avevano già individuato l'auto, grazie ad alcuni frammenti del paraurti di una Fiat "Punto" di colore grigio chiaro. L'auto e' stata sequestrata e sottoposta ai previsti rilievi.

Il cadavere e' stato rinvenuto su un campo accanto al ciglio della strada dai carabinieri della stazione di Paganica mentre si recavano al lavoro. Sul posto hanno operato anche i carabinieri della Scientifica, insieme al medico legale.

Mercoledì 09 Ottobre 2013

Fonte: Il Messaggero


Leggi anche:
L'Aquila, rumeno investito e ucciso, l'autopsia: è morto sul colpo
L'Aquila: giovane travolto e ucciso, a investirlo una donna di 50 anni

Nessun commento:

Posta un commento