La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 24 novembre 2013

Uomo travolto e ucciso da un'auto nella notte a Ranzo. Mistero sulla dinamica

Ranzo - Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell'accaduto e per capire per quale motivo la vittima stesse circolando a quell'ora per una strada così fuori mano. Maggiori informazioni nel corso della mattinata

Un clochard romeno di 49 anni, Ioan Creanga Dorinel, è stato travolto e ucciso da un'auto, una Alfa Romeo 159, condotta da un impiegato savonese, A.V., di 29 anni, intorno alle 3, in località Bacigalega di Ranzo, sulla statale 453 che collega Pieve di Teco, ad Albenga (Savona), nell'entroterra di Imperia.

A nulla è servito il tempestivo intervento del personale sanitario del 118, l'uomo è deceduto e sul posto è intervenuto anche il medico legale.

Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri per ricostruire la dinamica dell'accaduto. La vittima era già stata segnalata, nel pomeriggio, da alcuni automobilisti che lo avevano visto camminare in maniera sconnessa tra le gallerie della zona.

L'investimento è avvenuto in una zona particolarmente buia. Il conducente del veicolo è stato sottoposto agli esami del sangue per verificare l'eventuale assunzione di alcol o stupefacenti; mentre la salma del romeno è stata affidata all'autorità giudiziaria, che ha già disposto l'autopsia.

Stando a quanto finora ricostruito, pare che il romeno stesse camminando in mezzo alla carreggiata, all'uscita di una curva, quando è sopraggiunto il veicolo, il cui conducente non ha potuto far altro che investirlo. Al momento, tra l'altro, non è ancora ben chiaro se la stessa vittima fosse sobria o ubriaca.

L'automobilista verrà indagato per omicidio colposo, ma come atto dovuto, visto che potrebbe, un domani, al processo, risultare parte lesa.

di Fabrizio Tenerelli
17/11/2013

Fonte: Riviera24

Nessun commento:

Posta un commento