La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

sabato 28 dicembre 2013

Bordighera: corsi di tennistavolo aperti a tutti con il tecnico romeno Mircea Vitan con il GSTT

mercoledì 11 dicembre 2013

I bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni possono frequentare i corsi nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17,30 alle 19,30, con lezioni e allenamenti al tavolo ed una parte di preparazione atletica.

Il Gruppo Sportivo Tennistavolo Bordighera 1948, nel pieno della stagione agonistica e sociale, organizza corsi di tennistavolo aperti a tutti quelli che, di qualsiasi età e livello, si vogliono avvicinare ad uno sport impegnativo e stimolante o semplicemente ad un gioco molto divertente.

“I vantaggi del ping pong rispetto ad altri sport sono molteplici – spiega Stefano Raimondo, vicepresidente del GSTT Bordighera – come il costo contenuto, la possibilità di iniziare a qualsiasi età e di raggiungere comunque livelli soddisfacenti per divertirsi e per partecipare a campionati e gare, se si ha voglia di impegnarsi. Dal punto di vista motorio si tratta di uno sport completo, senza rischi di scontri né di infortuni particolarmente gravi". Il GSTT dispone di uno dei migliori tecnici che oggi operano in Italia, il rumeno Mircea Vitan, professore di educazione fisica ed ex atleta della nazionale rumena: Mircea, coadiuvato dai tecnici Stefano Raimondo e Manuel Vicari, si occupa del settore giovanile che godo di ottima salute e continua a regalare grandi soddisfazioni, come il podio ai Ping Pong Kids nazionali 2013 (Matteo Vitan e Michel Giudice). I bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni possono frequentare i corsi nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17,30 alle 19,30, con lezioni e allenamenti al tavolo ed una parte di preparazione atletica.

“L'età migliore per iniziare a giocare a tennistavolo é 6/7 anni – spiega Mircea Vitan – in modo da poter sviluppare al meglio le capacità motorie del bambino, con grandi benefici per il suo sviluppo fisico ed atletico, e consentirgli di essere competitivo in tutte le manifestazioni giovanili". I ragazzi più grandi e gli adulti possono imparare a giocare a tennistavolo, allenarsi o giocare liberamente nei giorni di martedì e giovedì dalle 19 alle 22, seguiti da Stefano Raimondo, vicepresidente e tecnico dall'esperienza ventennale, e da tecnici e giocatori di buon livello come Andrea Fuso Nerini, Chiara Donetti o Elena Valassina, vere dominatrici della scorsa stagione femminile.

“Il tennistavolo in età adulta é un ottmo divertimento e può diventare uno sport avvincente ed appassionante – afferma l'avvocato Chiara Donetti, dirigente del GSTT e protagonista degli ultimi campionati italiani – anche iniziando a giocare dopo i vent'anni si possono raggiungere buoni livelli, partecipare a gare e ottenere grandi risultati. Siamo uno dei club con il miglior settore femminile, partecipiamo da anni alla serie B, ci piacerebbe accogliere nella nostra squadr nuove iscritte. Per chi non ha voglia di impegnarsi troppo, il ping pong può restare uno sport amatoriale molto divertente, che offre un ottimo sfogo dopo una giornat di lavoro". Il ping pong rappresenta quindi un'ottima alternativa ad altre attività motorie in voga tra gli adulti, in quanto permette di tenersi in forma divertendosi, in un ambiente sano e stimolante, che offre la possibilità di vivere anche esperienze agonistiche. Gli interessati possono contattare Stefano Raimondo al 3490094219 per un periodo di prova gratuita dell'attività del GSTT Bordighera.

Fonte: Sanremo News

Nessun commento:

Posta un commento