La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

mercoledì 22 gennaio 2014

Il mio matrimonio in Bassarabia‏

Venerdì, 24 gennaio 2014, ore 20
Domenica, 26 gennaio 2014, ore 16

CASA DEL CINEMA (Largo Marcello Mastroianni 1)

L’EUROPA CHE RIDE
Il ratto d’Europa
Rassegna cinematografica
10 gennaio – 2 febbraio 2014

IL MIO MATRIMONIO IN BASSARABIA

di Nap Toader, Romania, 2010, 92'

NUNTA ÎN BASARABIA (IL MIO MATRIMONIO IN BASSARABIA)
di Nap Toader, Romania, 2010, 92'

Un giovane conducente romeno sposa una pianista della regione moldava, ma i soldi che hanno non sono abbastanza per una nuova casa, tanto più che c’è un bambino in arrivo. Così i due decidono di sposarsi di nuovo, ma stavolta in Bassarabia dove contano di ricevere ricchi regali in contanti dalla famiglia della sposa. Queste seconde nozze diventeranno una vera competizione tra i parenti romeni e quelli moldavi, che litigano su tutto: politica, abitudini, tradizioni, e finiscono col mettere in crisi anche la giovane coppia. Una deliziosa commedia sentimentale che ironizza su pregiudizi e differenze regionali mettendo in scena una comunità allegra che celebra la gioia di vivere.

L’Europa che ride è una rassegna cinematografica organizzata dall’associazione degli Istituti di Cultura Nazionali dell’Unione Europea con sede nella capitale “EUNIC Roma”, in collaborazione con la Casa del Cinema e con il contributo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, nell’ambito del progetto Il ratto d’Europa del Teatro di Roma.
Perché l’Europa, fuori dalle stanze dei serissimi vertici di capi di governo, oltre a complicati accordi politici e finanziari, è una costellazione di buffi e divertenti personaggi e di situazioni a noi familiari.
Ogni venerdì e domenica ecco un’Europa che ride, davanti agli stereotipi, ai pregiudizi, ai timori assurdi e alle ingenue illusioni di tutti i giorni. Una grande commedia del quotidiano che accomuna italiani, ungheresi, tedeschi, spagnoli, polacchi, finlandesi, rumeni, slovacchi, austriaci...

Programma rassegna

Accademia di Romania in Roma

Nessun commento:

Posta un commento