La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 26 gennaio 2014

Indagini al palo, Marius non si trova

RUMENO SCOMPARSO Nessuna traccia del ragazzo rumeno scomparso il 13 dicembre scorso. Il codice Imei del cellulare e la Sim card non danno indizi utili

Prosegue il mistero sulla sparizione di un 21enne rumeno, residente a Lendinara (leggi articolo). Il summit tra inquirenti in Procura non fa emergere indizi rilevanti: il telefono non è più stato riacceso. È in città arrivano le telecamere di "Chi l'ha visto?"

Lendinara (Ro) - Nessuna traccia. Il caso di Marius Gheorghe Ciobanu il giovane rumeno 21enne residente a Lendinara, sembra restare al palo.
A distanza di oltre un mese dalla misteriosa scomparsa, non c'è a tutt'oggi alcuna evidenza, nemmeno elettronica: la sim card del cellulare, infatti, non risulta più essersi attivata e nemmeno il codice Imei del telefono ha più dato segni di vita dalla sera del 13 dicembre scorso.
Questo lo stato delle indagini dopo il faccia a faccia nella giornata di oggi, 22 gennaio, tra gli investigatori e il procuratore della Repubblica di Rovigo Sabrina Duo' che sta seguendo da vicino un caso arrivato anche all'attenzione di Rai3 e del programma "Chi l'ha visto.".

Gi interrogativi irrisolti restano molti e visti gli scarsi progressi fatti si è intenzionati a a risalire ancora più indietro nei tabulati telefonici così come proseguirà l'attività di audizione delle persone più vicine al ragazzo, a cominciare dalla ragazza lendinarese, separata dal marito, che con Marius pare avesse avviato una relazione affettiva.
22 gennaio 2014

Fonte: RovigoOggi

Nessun commento:

Posta un commento