La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 10 marzo 2014

Giallo sull'investimento avvenuto in A4. L'investitore: "Me lo sono trovato davanti"

La vittima è rimasta straziata e solo dopo molte ore i poliziotti grazie all'analisi delle impronte sono riusciti a scoprire chi fosse

08/03/2014

L'intervento della polizia stradale giovedì sera in autostrada

VICENZA. «Me lo sono trovato davanti. Non ho potuto evitarlo. Era lì, a pochi metri dall'auto. Non so nemmeno da dove sia arrivato». L'automobilista trevigiano che, giovedì sera, ha travolto un uomo lungo la Serenissima ieri mattina era ancora sotto choc. Impossibile non continuare a vedere, davanti a sé, quelle immagini terribili. Immagini come un incubo dal quale, però, non ci si può purtroppo svegliare. E solo dopo molte ore la polizia stradale è riuscita ad identificare la vittima. È Ioan Moldovan, romeno di 41 anni, in Italia senza fissa dimora. Ora quel corpo dilaniato sull'asfalto ha finalmente un nome. È però solo il primo passo. Sono ancora molte le domande senza risposta. Non si riesce a capire che cosa lo abbia spinto ad attraversare l'autostrada a piedi. Non si sa da dove arrivasse né dove volesse andare.
LA TRAGEDIA. Sono le 23 quando l'A4 si trasforma in un inferno. Un automobilista di 34 anni originario da Valdobbiadene, in provincia di Treviso, sta viaggiando in seconda corsia quando, davanti al suo Volkswagen Caddy, a pochi metri di distanza, compare un uomo, a piedi.

Claudia Milani Vicenzi

Fonte: Il Giornale di Vicenza

Nessun commento:

Posta un commento