La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 2 marzo 2014

Roseto Basket. La Modus FM ingaggia l'italo-romeno Alin Ionut Zaharie. Contratto fino a stagione conclusa

Sabato 15 Febbraio 2014

(wn24)-Roseto - La Modus FM Roseto comunica di aver trovato l’accordo con Alin Ionut Zaharie, ala italo-rumena classe 1994 di 200 cm, che si legherà agli Sharks da qui al termine della stagione 2013/2014.

Finora, Zaharie ha militato con il Cus Bari, squadra ultima classificata della DNA Silver, con cui, in 21 presenze, è andato mediamente a segno con 10.3 punti, abbinando la cattura di 5.4 rimbalzi, per un totale di 8.3 di valutazione, senza dimenticare i 27 punti messi a referto al PalaMaggetti nel match di ritorno contro i biancazzurri. Ottimi numeri per un under, che è già noto nel panorama cestistico nazionale per via degli eccellenti trascorsi all’Aquila Basket Trento, società detentrice del suo cartellino, con cui ha trascorso le ultime due stagioni. L’ex biancorosso è nato in Romania, ma è cresciuto nel settore giovanile dell’Auxilium Basket Torino. Dopo una prima stagione disputata nelle fila della Piani Pallacanestro Bolzano, con doppio tesseramento anche per le giovanili di Trento, Zaharie entra l'anno successivo in maniera costante nei 10 a referto della Bitumcalor Trento, allenandosi stabilmente con la prima squadra guidata da coach Buscaglia. Al tempo stesso, Zaharie si fa notare nel campionato nazionale under 19, risultando tra i lunghi più promettenti del torneo. Giocatore agile, con buon atletismo e intensità, abbina anche notevoli percentuali al tiro.

In merito all’ultimo innesto in casa Sharks, è intervenuto il Direttore sportivo della Modus FM, Marco Verrigni: “È successo tutto molto in fretta, dopo l’ultimo infortunio di Genovese, il quale dovrà rimanere fermo per almeno 3-4 settimane, abbiamo deciso di aggiungere un giovane di sicuro valore, molto interessante anche in prospettiva futura dato che è un classe ’94 ed il prossimo anno sarà ancora under. Ebbene, si tratta dell’ennesima dimostrazione che in questo momento la fortuna non ci è particolarmente amica, dato che Zaharie, nell’ultimo allenamento con Bari di giovedì sera, ha riportato una frattura composta del setto nasale. Cosa che però non gli impedirà di scendere in campo per la gara di domani”.

“Giani” Zaharie è arrivato in mattinata (sabato) a Roseto, in modo da poter effettuare il primo allenamento con i nuovi compagni nel pomeriggio e successivamente esordire (con la canotta numero 9) nella delicata gara di domani (domenica 16 febbraio 2014, ore 18:00) al PalaMaggetti contro la Viola Reggio Calabria.

Fonte: WallNews24

Nessun commento:

Posta un commento