La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

mercoledì 16 aprile 2014

Europee, accordo tra Forza Italia e il Partito dei Romeni d'Italia

07-04-2014
Anche in vista delle amministrative

‘Quello di oggi è un accordo molto importante - ha detto Brunetta - che sarà determinante per gli equilibri nel Partito popolare europeo’

Dopo numerosi incontri preliminari e' stato formalizzato oggi l'accordo tra Forza Italia e il Partito dei Romeni d'Italia in vista delle prossime elezioni europee e in vista delle amministrative che interesseranno Regioni e Comuni.

L'accordo e' stato ufficializzato in un incontro al quale hanno preso parte il capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, onorevole Renato Brunetta, il responsabile elettorale nazionale di Forza Italia, onorevole Ignazio Abrignani, il presidente del Partito dei Romeni d'Italia, Giancarlo Germani, e il leader della formazione politica romena Ppdd (Partito del popolo), Dan Diaconescu.

"Quello di oggi e' un accordo molto importante - ha detto Brunetta - che sara' determinante per gli equilibri nel Partito popolare europeo e per l'elezione del prossimo presidente della Commissione europea". "La partecipazione dei cittadini romeni al voto in Italia - ha affermato Abrignani - e' un ottimo segnale di vera integrazione europea". "Il nostro Partito dei Romeni d'Italia - ha sottolineato Germani - appoggerà con convinzione Forza Italia alle prossime elezioni europee e a quelle amministrative. Alcuni candidati a queste ultime saranno scelti direttamente dalle comunità romene".

Fonte: Italia Chiama Italia


Leggi anche:
Berlusconi premier in Romania? Diaconescu lo tenta, lui a caccia di voti romeni
Magnate Diaconescu vuole "Partito romeni in Italia", corteggia Ncd
Diaconescu, chi è il leader della Romania che vuole candidare Berlusconi

Nessun commento:

Posta un commento