La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 5 maggio 2014

In uscita: Grammatica d'uso della lingua romena, 2014

pubblicato il: 10 aprile 2014

Valentina Negritescu è autrice delle Unità 1-78, con relativi esercizi di riepilogo e soluzioni.
Nicoleta Nesu è autrice delle Unità 79-93, con relativi esercizi di riepilogo e soluzioni, e delle prove CELR.
Davide Arrigoni ha curato la sezione dei Falsi amici, l’Appendice e la revisione delle Unità 1-78 (con utili suggerimenti).

La Grammatica d’uso della lingua romena si rivolge a studenti di livello elementare-intermedio, corrispondente ai livelli A1-B2 del Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue. Il volume presenta in modo chiaro e immediato le principali strutture della lingua romena attraverso brevi spiegazioni, tabelle esplicative ed esempi che permettono al lettore di acquisire in tempi rapidi la competenza comunicativa necessaria per affrontare una vasta gamma di situazioni tipiche della vita quotidiana e la lettura di testi di media difficoltà.
Il testo è articolato in 93 Unità, ognuna delle quali affronta un singolo argomento grammaticale di rilievo su doppia pagina.
Gli argomenti grammaticali sono presentati in una sequenza lineare di progressiva difficoltà, ma ciascuna Unità risulta indipendente dalle altre, rendendo così possibile costruire un percorso di studio autonomo con una progressione diversa da quella proposta nel testo.
Dopo ogni gruppo di dieci Unità viene introdotta una sezione, denominata Esercizi di riepilogo, che presenta una vasta gamma di attività con cui è possibile controllare, in modo più ampio e sistematico, l’acquisizione delle strutture grammaticali e del lessico presentati nelle dieci Unità precedenti.

Dopo le Unità la sezione Prove CELR presenta alcuni esempi di prove per il Certificato di Lingua Romena,livello A2 (elementare) e B1 (intermedio) del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.
In Appendice vengono riproposti tutti gli argomenti trattati nelle varie Unità attraverso tabelle riepilogative con particolare attenzione alla declinazione dei sostantivi, degli aggettivi e dei pronomi e alla coniugazione dei verbi regolari e irregolari nei diversi modi e tempi.

La sezione Falsi amici presenta una breve rassegna delle parole romene più usate che, pur essendo molto simili o addirittura identiche ad alcune parole italiane, hanno un significato diverso e sono spesso fonte di incomprensione e fraintendimenti.

Valentina Negritescu, laureata in lingue e letterature straniere all’Università di Bucarest, ricopre dal 1995 l’incarico di lettore di lingua romena presso l’Università degli Studi di Milano. Per Hoepli ha pubblicato: Dizionario di romeno (2007) e, con Davide Arrigoni, Grammatica romena (2009), I verbi romeni (2011) e Italiano per romeni (2012).
Nicoleta Nesu, laureata in inglese e romeno, con dottorato in filologia (2004), insegna linguistica generale e semiotica del testo presso l’Università Babes-Bolyai di Cluj-Napoca (Romania). Attualmente, è lettore di lingua romena, per accordo culturale, presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha pubblicato diversi libri e numerosi studi e articoli di specialità in Romania e all’estero.

Fonte: Cultura Romena

Nessun commento:

Posta un commento