La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 29 giugno 2014

Castelbuono: Consegnati libri in lingua rumena alla biblioteca comunale


Pubblicato il: martedì 24 giugno, 2014 Castelbuono Cultura

Sabato 14 giugno nel cortile dell’ex monastero di Santa Venera si è svolta la formale consegna di libri in lingua rumena alla biblioteca comunale di Castelbuono e destinati alla comunità rumena locale. E’ il parziale coronamento del progetto “Alfabetizzazione” patrocinato dai Rotary Clubs dell’area Panormus a favore delle comunità non italiane presenti sul territorio che si articola su Palermo e su Castelbuono. In particolare, a Castelbuono è stato stipulato un protocollo di intesa tra il Rotary e l’Amm.ne Comunale in virtù del quale il Rotary avrebbe donato due librerie alla biblioteca comunale, presso la quale le comunità non italiane potranno essere accolte per incontrarsi, socializzare ed approfondire le proprie conoscenze della cultura italiana e siciliana.

La formale consegna è avvenuta nel pomeriggio alla presenza del Sindaco, di alcuni Assessori comunali, del Consiglio di Biblioteca, IMG_1867di alcuni dipendenti, di alcuni rappresentanti del Rotary Club Palermo – Parco delle Madonie e soprattutto di una cospicua rappresentanza della comunità rumena di Castelbuono. A consegnare i libri la Dr.ssa Viorica Vasile, Rumena di Sinaia, già presidente del Rotary Club di Sinaia, interessata e stimolata da Pino Abbate negli incontri avuti a Castelbuono ed in Romania. La Vasile si è fatta carico di raccogliere una notevole quantità di testi, alcuni dei quali destinati all’infanzia , e ha voluto omaggiarli personalmente venendo di proposito a Castelbuono.

Visibili i segni della commozione negli occhi degli intervenuti per il gesto e per l’accoglienza che Castelbuono riserva sempre alle comunità più svantaggiate. Le due librerie si arricchiranno di altri testi che la Dr.ssa Vasile ha promesso di portare in altre visite a Castelbuono e soprattutto di quelli che ciascun rumeno, di ritorno dalla propria nazione vorrà portare dal suo paese d’origine.

Un sentito ringraziamento ed apprezzamento è stato da tutti rivolto alla carissima Viorica per il suo personale impegno verso i propri connazionali, con l’augurio che i membri della comunità rumena abbiano apprezzato l’iniziativa e frequentino la biblioteca.

Fonte: CefalùWeb

Nessun commento:

Posta un commento