La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

sabato 7 giugno 2014

Domenica a Palazzo Marino le poesie di Mihai Mircea Butcovan

Alle 10.30 ingresso gratuito in Aula consiliare per il nuovo appuntamento di “Area P”

Milano, 4 giugno 2014 - Domenica 8 giugno, alle ore 10.30, Palazzo Marino si apre ancora alla città per il nuovo appuntamento della rassegna letteraria “Area P, Milano incontra la poesia”, promossa dal Comune, con la lettura pubblica dei versi del poeta romeno Mihai Mircea Butcovan, che interpreterà personalmente le sue opere. L’ingresso in Aula consiliare è gratuito fino a esaurimento posti.

“Area P. Milano incontra la poesia” è un’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio comunale e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano: poeti, editori e attori dedicano un’ora alla poesia, una domenica al mese, leggendo componimenti in versi, interpretando un autore o una scelta di brani.

“Area P offre a tutti l’opportunità di condividere gratuitamente il bene universale della cultura proprio in quella che è la casa dei milanesi. I versi dei grandi autori che ospitiamo fanno risuonare il profondo valore artistico delle loro opere in modo vivo e originale” ha detto il Presidente del Consiglio comunale Basilio Rizzo.

“Area P è diventato un appuntamento ormai tradizionale, molto apprezzato dai milanesi. È soprattutto un’occasione imperdibile per ascoltare le parole e le voci di poeti, artisti, lettori appassionati proprio nel cuore della città”, ha detto l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.

Mihai Mircea Butcovan è nato nel 1969 a Oradea, in Transilvania, Romania. In Italia dal 1991, vive a Sesto San Giovanni e lavora a Milano come educatore professionale. Ha pubblicato il romanzo “Allunaggio di un immigrato innamorato” (Besa 2006), “Borgo Farfalla” (Eks&Tra 2006) e “Dal comunismo al consumismo, fotosafari poetico esistenziale romeno-italiano” (Linea BN 2009). Collabora con varie riviste e giornali, tra cui Internazionale e Il manifesto. Premio Multietnicità e Intercultura 2007, è membro del comitato editoriale della rivista El-Ghibli.

Fonte: MI-Lorenteggio

Nessun commento:

Posta un commento