La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 28 luglio 2014

Dalla Romania in Sardegna per un’idea di elicicoltura. Un giovane aspirante allevatore rumeno si confronterà con gli imprenditori isolani.


AGRICOLTURA BIOLOGICA / IMPRESA
Posted by provincia on 15 luglio 2014
Chiocciola Allevamento biologico chiocciole

Ha lavorato su un’idea imprenditoriale, progettando un’azienda di allevamento di chiocciole, e il suo è stato un business plan vincente. Così un giovane ragazzo rumeno, aspirante imprenditore nel settore dell’elicicoltura, a partire dal 16 luglio trascorrerà nove giorni in Sardegna per vivere una work-experience in un’azienda simile a quella da lui pensata. A guidarlo, in questa full immersion isolana, sarà l’Istituto zooprofilattico della Sardegna.

Al giovane diciottenne rumeno, Andrei Dorosan, l’opportunità è stata data dal concorso “E… se creassi un’impresa?”, inserito all’interno del progetto europeo “Golia – Giovani organizzano lavoro impresa assieme” e realizzato in partnership dall’Isfor Api con Anup (Asociatia nationala a universitatilor populare-anup della Romania), Colegiul de industrie alimentara “Elena Doamna” della Romania, Eduser (Turchia) e Cespim/Confapi Italia, in rete con gli istituti scolastici a vocazione turistica e manageriale di Ankara e Bucarest. Il progetto europeo si traduce così in una occasione per dare ai giovani l’opportunità di confrontarsi concretamente con il loro futuro lavorativo e con i propri sogni.

Insieme ad Andrei, sono stati selezionati da una commissione europea altri 7 giovani, 3 rumeni e 4 turchi, che come lui svolgeranno un periodo di work experience in altri settori e in altre regioni d’Italia. L’aspirante imprenditore nel settore dell’elicicoltura sarà nell’isola da mercoledì 16 luglio sino a giovedì 24 luglio.

Per lui l’Izs Sardegna, che ha siglato una convenzione di stage con l’Isfor Api Sardegna, ha già predisposto un fitto programma di incontri, studi e visite in aziende sarde del settore. A seguirlo e fargli da tutor in questo percorso sarà Maria Paola Cogoni responsabile del laboratorio di microbiologia degli alimenti della struttura complessa di Cagliari ed esperta nel campo dell’elicicoltura.

In questi giorni Andrei avrà l’opportunità di conoscere le principali tecniche di l’allevamento delle lumache in Sardegna (implementazione, gestione, alimentazione, problematiche, controlli) ed acquisire le conoscenze di base per il controllo della qualità delle lumache destinate alla vendita.

Il 16 luglio, alle 9,30, il ragazzo sarà accolto nella struttura territoriale di Cagliari, in via dell’Acquedotto romano - Elmas, dove verrà presentato lo studio sull’elicicoltura in Sardegna (Maria Paola Cogoni), seguirà un confronto con gli elicicoltori (Michele Soro e Pietro Rosini) e imprenditori sardi.

Il 21 luglio il giovane, accompagnato dal tutor farà visita all’Azienda di Pirina Maria a Luogosanto per una osservazione sulle tecniche adottate e sulle modalità di gestione di un allevamento elicicolo, attraverso la maturata esperienza di Pietro Rosini.

Il 22 luglio, invece, è in programma una visita all’azienda di trasformazione “Le fattorie Renolia” di Gergei, dove il giovane rumeno si confronterà con l’imprenditore.

Il 23 luglio si partirà alla volta di Nuoro per una visita al nuovo allevamento elicicolo di Croccas Agricola srl. Sarà una occasione, insieme all’allevatore Michele Soro, per osservare la tecnica di impostazione di un allevamento a ciclo biologico completo all’aperto e confrontarsi sulle tecniche di gestione delle prime fasi.

Il 24 luglio, prima dei saluti, al laboratorio di microbiologia degli alimenti della struttura dell’Istituto Zooprofilattico di Cagliari ci sarà ancora tempo per approfondire, attraverso la presentazione di dati scientifici, gli aspetti microbiologici e chimici relativi a controlli effettuati in alcuni allevamenti elicicoli sardi.

Fonte: La Provincia del Sulcis Iglesiente


Leggi anche:
STUDENTE ROMENO IN SARDEGNA PER SCOPRIRE SEGRETI ALLEVAMENTO LUMACHE

Nessun commento:

Posta un commento