La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 30 settembre 2014

Festival Internazionale "Altrerisonanze - dall’antico al moderno"

Accademia di Romania in Roma e Associazione Aliusmodum hanno il piacere di invitarvi al secondo concerto del Festival Internazionale "Altrerisonanze - dall’antico al moderno"

 mercoledì 1 ottobre 2014 - ore 20:00 Accademia di Romania - Sala Esposizioni - Viale delle Belle Arti 110 – Roma

 ...solo per il cembalo...

 Chr. Petzold - Suite per clavicembalo in Sol maggiore
J.S. Bach - Album per Anna Maddalena Bach

 Cipriana Smarandescu clavicembalo

 Dopo la celebrazione, lo scorso anno sempre presso l'Accademia di Romania, del 20° anniversario dall'istituzione della classe di clavicembalo dell'Università Nazionale di Musica di Bucarest tramite un recital di clavicembalo a quattro mani, il concerto di quest'anno desidera presentare in anteprima un'altra pagina riguardante la scuola di clavicembalo di provenienza rumena: la realizzazione del secondo Compact Disc solistico della clavicembalista Cipriana Smarandescu. Il programma del recital proposto - e implicitamente della registrazione - porta avanti l'idea del primo CD della solista ("Invenzioni, Sinfonie e Sei Piccoli Preludi di J.S. Bach"), includendo sia lavori del Cantore di Lipsia, come pure quelli dei suoi figli e dei suoi discepoli raggruppati dell'Album per Anna Maddalena Bach e la Suite in Sol Maggiore di Christian Petzold.

 Al di là degli apprezzamenti positivi per il suo primo compact disc, Cipriana Smarandescu ha confermato il suo valore nei numerosi concerti in Italia, Romania, Spagna, Francia, Svizzera, Germania, Olanda, Belgio e attraverso le recenti apparizioni sulla scena, in concerti e registrazioni speciali della stagione della Società Rumena di Radiodiffusione di Bucarest (accanto all'Orchestra da Camera Radio), nel quadro del recital del Centro Europeo per gli Studi di Musica e Acustica di Lugano, nel concerto "...la Pasqua in Musica..." a Roma e festival “Krauss per musica” a Sighisoara, nella masterclass "...non solo bach..." di Anguillara, in qualità di docente, come anche di solista.

Suona su un clavicembalo costruito da Augusto Bonza nel 2000, copia del "Petit clavecin de Bellot le Pére 1729".

 “A suscitare momenti di pura spiritualità è stato uno strumento speciale splendidamente suonato da una musicista che riteniamo di raro talento.”
 (Federico Carabetta - Abitare a Roma)

 "Nei due concerti per clavicembalo, Cipriana Smarandescu ha incantato il pubblico con la raffinatezza degli abbellimenti, con cadenze e improvvisazioni, tutte realizzate a un altissimo livello tecnico."
(Cleopatra David - Actualitatea Muzicala)

 Ingresso libero

 info: www.altrerisonanze.it
         www.accadromania.it

Nessun commento:

Posta un commento