La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 10 ottobre 2014

Eccellenze romene nell’arte teatrale e cinematografica Medaglione Maia Morgenstern

Comunicato stampa

Accademia di Romania in Roma

invita alla

 Eccellenze romene nell’arte teatrale e cinematografica
 Medaglione Maia Morgenstern

 Giovedì, 16 ottobre 2014, ore 18.30
 Il film LA BILANCIA | BALANTA (1992)

 Venerdì, 17 ottobre 2014, ore 18.30
 lo spettacolo teatrale “PICCOLO E BIRICHINO | MIC SI-AL DRACU”

 Sabato, 18 ottobre 2014, ore 19.00
 lo spettacolo teatrale „UNA DONNA SOLA”

 Domenica, 19 ottobre 2014, ore 10.00
 incontro dell’attrice Maia Morgenstern con la Comunità Ebraica di Roma. Dialogo con il pubblico.

 all'Accademia di Romania in Roma Sala Spettacolo (Piazza José de San Martin, 1 – 00197)
 Ingresso libero nel limite dei posti disponibili.

 16-19 ottobre 2014 Accademia di Romania.
Sala spettacolo Eccellenze romene nell’arte teatrale e cinematografica
 Medaglione Maia Morgenstern

L’Accademia di Romania in Roma in partenariato con il Teatro Ebraico di Stato di Bucarest organizza l'evento „Eccellenze romene nell’arte teatrale e cinematografica: Medaglione Maia Morgenstern”. Giovedì 16 ottobre alle ore 18,30 avrà luogo presso la sede dell’Accademia di Romania in Roma la proiezione del lungometraggio LA BILANCIA | BALANTA (1992) – Regista: Lucian Pintilie. Attori: Victor Rebengiuc, Dorel Visan, Razvan Vasilescu, Maia Morgenstern, Ion Pavelescu.

Tra i protagonisti c’è Nela (interpretata dall'attrice Maia Morgenstern) una giovane maestra e psicologa che lotta contro le strutture della società negli ultimi anni del periodo comunista. Film con sottotitoli in lingua italiana.

Venerdì 17 ottobre dalle ore 18,30 presso l’Accademia di Romania in Roma sarà presentato lo spettacolo teatrale “PICCOLO E BIRICHINO | MIC SI-AL DRACU” con la partecipazione dell’attrice Maia MORGENSTERN e del ballerino Valentin ROSCA.

 „Piccolo e birichino | Mic si-al dracu” è un doppio recital costruito intorno ai versi dello scrittore romeno di origine ebraica Isaac Lazarovici, noto al pubblico con lo pseudonimo di Ion Pribeagu. I versi al contempo giocosi e sarcastici delle poesie di Pribeagu attaccano i costumi dell’epoca che sono altrettanto criticabili adesso come lo erano 70 anni fa, al momento della loro stesura. E Maia Morgenstern li consegna con grande passione ed entusiasmo. Sia l’attrice che il ballerino stupiscono il pubblico con la loro interpretazione artistica e coreografica in uno spettacolo dall’umorismo tagliente, dimostrando di essere all’apice della loro professionalità. Lo spettacolo è stato messo in scena da Maia Morgenstern, mentre la coreografia reca la firma di Valentin Rosca. Spettacolo in lingua romena con sottotitoli in lingua italiana.

Sabato 18 ottobre ore 19,00, presso la stessa Accademia avrà luogo lo spettacolo „UNA DONNA SOLA” - adattamento realizzato da Maia Morgernstern in base al testo di Dario Fo e Franca Rame. Interpreta: Maia Morgenstern. Regia: Marcel Stanciucu.

 „Una donna sola” è uno splendido pseudo-dialogo comico ed ironico tutto incentrato sulla vita di una donna rinchiusa in casa dal marito, in compagnia di un figlio che dorme sempre, un cognato „toccaccione”, un guardone che la spia dal palazzo di fronte e un misterioso personaggio che telefona a più riprese, portando ulteriore scompiglio in questo già frenetico scorcio di „vita quotidiana”. La donna protagonista si racconta al pubblico parlando con una nuova dirimpettaia e man mano che il tempo scorre le vicissitudini „catastrofiche” della povera “prigioniera” si incateneranno l’una con l’altra, creando un „delirio” comico, quasi cabarettistico. Concluso da uno straordinario finale ad effetto!
 Spettacolo in lingua romena. Sarà disponibile un riassunto in lingua italiana.

Domenica 19 ottobre dalle ore 10,00 presso l’Accademia di Romania si svolgerà l’ incontro dell’attrice Maia Morgenstern con la Comunità Ebraica di Roma. Dialogo con il pubblico.

 Maia MORGENSTERN - attrice romena di origine ebraica che dall’autunno del 2012 dirige il Teatro Ebraico di Stato di Bucarest. Ha debuttato tre decenni fa sul palcoscenico del Teatro Ebraico di Stato. Nel 1990 è salita sul palcoscenico del Teatro Nazionale di Bucarest nei ruoli principali della „Trilogia antica” con la regia di Andrei Serban. Maia Morgenstern ha ricevuto il riconoscimento del pubblico cinematografico romeno prima ancora di diventare nota al pubblico internazionale con i suoi ruoli ne „La Bilancia” (1992) di Lucian Pintilie, „Lo sguardo di Ulisse” (1995) di Theodorus Angelopoulos e, rispettivamente, „La passione di Cristo” (2004) di Mel Gibson, film in cui ha interpretato la parte di Maria, madre di Gesù.

Per la sua professionalità è stata insignita con molti premi e riconoscimenti dei quali ricordiamo il Leone d’Argento al Festival di Film di Berlino del 1993 per il ruolo principale ne „La Bilancia” e Attrice e Donna dell’Anno 2004, EMMA, da parte del Parlamento Europeo per il ruolo di Maria nella „Passione di Cristo”(regia Mel Gibson). Inoltre, l’Unione Nazionale dei Teatri della Romania - UNITER - ha conferito a Maia Morgenstern il titolo di Miglior attrice nel 1990 per il ruolo di Medea nella „Trilogia antica” e nel 1993 per il ruolo di Lola in „Questa sera, Lola Blau”.

 Valentin ROSCA è il primo ballerino del Teatro di Rivista „Constantin Tanase” di Bucarest. Ha iniziato la sua carriera in questo teatro nel 1982. Valentin Rosca ha lavorato con importanti coreografi romeni quali Cornel Patrichi e Ioan Tugearu. Tra i suoi ruoli interpretati su altri palcoscenici troviamo la versione del 2005 del musical di Bob Fosse, „Chicago” al Teatro Nazionale di Bucarest. Rosca è stato insignito nel 1997 con il premio di miglior artista da parte di Everland Amusement Park di Seoul, Corea del Sud. Nel 2009 ha ricevuto da parte dell’Unione dei Compositori e Critici Musicali Romeni il premio per la coreografia di alcuni spettacoli realizzati all’Opera Comica per Bambini di Bucarest. Ha ricevuto riconoscimenti anche per il suo lavoro come regista e coreografo dello spettacolo „Tango Emocion” presentato nel 2010 presso il Teatro Nazionale dell’Opera di Bucarest.

 Organizzatori: Accademia di Romania in Roma e Istituto Culturale Romeno di Bucarest e in partenariato con il Teatro Ebraico di Stato di Bucarest.

 Ingresso libero nel limite dei posti disponibili.

Nessun commento:

Posta un commento