La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

lunedì 20 ottobre 2014

Spartak San Nicola: esordio vincente in C2. Battuto il Cusano Calcio per 5 a 3

CASERTA
13 ottobre 2014 -
Annibale Nuovanno

Lo Spartak San Nicola inizia il campionato di Futsal C2 battendo 5 a 3 il Cusano C5 sul Comunale di Recale. La formazione del presidente D’Andrea si presenta ai nastri di partenza della C2 con una compagine composta da un giusto mix di gioventù ed esperienza.

Ai giovani talenti locali sono stati affiancati atleti di notevole spessore tecnico per disputare un torneo di vertice. Le aspettative sono alte, si intuisce al fischio d’inizio della gara odierna. Spartak contratto e nervoso nei primi minuti di gioco. L’emozione dura poco poi le squadre iniziano ad affrontarsi a viso aperto e diventa partita vera. Mister De Liso schiera: Ciardiello, tra i pali, Alfano, centro in difesa, Vitale, laterale destro, Polezi, laterale sinistro e Bernardo, pivot.

Le battute iniziali sono tutte per i padroni di casa che arrivano diverse volte al cospetto del portiere ospite che deve superarsi per evitare di soccombere subito.

Il vantaggio Spartak non si fa attendere: dopo una bella azione manovrata, Vitale segna la prima rete dell’incontro ed in C2. Il Cusano tenta di reagire con scarso costrutto. I sannicolesi, dopo aver sbloccato la gara, iniziano a macinare gioco ed azioni tant’è che arriva il raddoppio di Pasquariello su assist di Vlad Ionut Silvio. Quest’ultimo, cittadino rumeno, lo scorso anno, pur essendo un tesserato Spartak, non ha potuto disputare gare ufficiali per problemi di “transfert”. Quest’anno, finalmente, si potrà vederlo all’opera con somma soddisfazione dello staff societario che crede molto in lui. Vlad Ionut, dopo aver propiziato la rete del compagno, realizza il gol del 3 a 0 al 15′ minuto del primo tempo.

Fonte: Il Gazzettino Vesuviano

Nessun commento:

Posta un commento