La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 23 dicembre 2014

Dolci di Natale nel mondo: il Cozonac rumeno

Dolce tipico delle festività, il Cozonac fa parte della tradizione dell’est Europa ed è il corrispettivo del nostro panettone.

 Il ‘Cozonac‘ è il tipico dolce delle feste rumene. Lo si trova quindi sulle tavole della Romania a Natale, ma anche a Pasqua. Dolce in comune con la pasticceria albanese e bulgara, il Cozonac è il corrispettivo del nostro panettone, anche se di forma diversa.

 Ingredienti: 480 g farina (una miscela di farine al 50% di manitoba 0 e al 50% di 00 dolci); 110 g burro; 175 g latte; 8 g di lievito di birra; 75 g zucchero; 2 uova; 1/2 cucchiaino di essenza naturale di vaniglia; 1 cucchiaio di rhum per pasticceria; un pizzico di sale.

 Per il ripieno: 125 g noci sgusciate; 10 g cacao amaro; 10 g di cioccolato fondente; 75 g zucchero; 50 gr latte.

 Procedimento
ImpastoIn una ciotola mettete le farine e al centro mettete il lievito sciolto con un po’ di latte, lo zucchero,il burro fuso, il rum, le uova sbattute ed un pizzico di sale.








Iniziate a mescolare e nel frattempo aggiungete il latte tiepido fino a raccogliere tutta la farina e lavorate il tutto per bene, aggiungete l’olio e continuate ad amalgamare gli ingredienti fino a far diventare l’imposto morbido ed omogeneo.


Lasciate riposare per almeno due ore.












 Nel frattempo preparate il ripieno: prendete un pentolino e fate sciogliere lo zucchero, il latte, il cacao e le noci macinate. Spegnete il fuoco quando il ripieno risulterà fluido e cremoso.














Prendete l’impasto e dividetelo in più panetti, stendeteli, mettete il ripieno e poi adagiateli in uno stampo da plumcake quanti strati volete voi, per esempio due o tre strati. Richiudeteli e lasciateli riposare per almeno un’altra ora.




Infornate a 175° per 50 minuti. Sfornate e fate raffreddare e poi servitelo a fette.







Fonte:Il Journal

Nessun commento:

Posta un commento