La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

sabato 24 gennaio 2015

I rumeni del Ceahlau in ritiro a Nepi

SPORT - CALCIO
amichevole con il Real Monterosi

Il Ceahlau è una delle montagne più note della Romania, tanto che spesso viene chiamato “l’Olimpo rumeno” e da qui il nome di questa squadra di serie A che ha recentemente attraversato molte vicissitudini, ma che guarda avanti con ottimismo, perché è stata recentemente acquisita da una cordata italiana capeggiata dal noto avvocato romano Angelo Massone: ex agente di calciatori.quali Antonioli e Nakamura ed ex proprietario di una squadra scozzese. di prim’ordine, Angelo Massone si è buttato a capofitto in questa nuova avventura, dotando il Ceahlul di un team di esperti di prima categoria.

Il dg sarà infatti Riccardo Ronca, ex team manager della Salernitana e della società di Lotito e Mezzaroma, che non ha saputo resistere all’invito a partecipare a questa nuova avventura e ne ha sposato il progetto. il Responsabile dell’area tecnica sarà un profondo conoscitore del calcio rumeno come Renzo Rossi, mentre in panchina siederà una leggenda del calcio : il brasiliano Ze Maria (ex terzino di Perugia, Parma e Inter e della nazionale brasiliana) e il preparatore atletico sarà Sandro Fantoni (ex Salernitana, Como, Siena, Bari e Cina )

Un gruppo formidabile che vedremo in allenamento per tre settimane a Nepi e al Campo Marcello Martoni di Monterosi. Oltre ad allenarsi, il Ceahlul giocherà 3 partite amichevoli con la Lazio Primavera, Il Real Monterosi e la Viterbese. Inoltre il giorno 6 Febbraio alle ore 18, nell’ambito di una campagna di rafforzamento della squadra si terrà un Raduno per i giocatore del ’96-’97-’98 : un’opportunità interessante per i nostri giocatori e per tutti quelli che desiderano tentare la sorte con la squadra rumena.

Fonte: Il Messaggero

Nessun commento:

Posta un commento