La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 21 luglio 2015

L’ambasciatrice della Romania ricevuta in Comune dal vicesindaco


Oggi a Palazzo De Nobili il colloquio traGabriella Celestino e Diana Costantinescu

 Il vicesindaco Gabriella Celestino, affiancata dal segretario generale Vincenzina Sica, ha ricevuto a Palazzo de Nobili l’ambasciatrice della Romania in Italia, Dana Costantinescu, giunta in Calabria per incontrare le comunità rumene presenti sul territorio regionale e avviare un confronto con le istituzioni locali. Come sottolineato dalla stessa ambasciatrice, sono oltre un milione i rumeni in Italia, la più grande comunità straniera presente nei confini italiani, e oltre 40mila le imprese italiane che hanno scelto i distretti produttivi rumeni.

 Sulla base di questi numeri si rende, dunque, necessario avviare un percorso di collaborazione che possa consentire una maggiore integrazione sociale e culturale sul territorio. In particolare, il vicesindaco Celestino, a nome del sindaco Sergio Abramo e dell’amministrazione comunale, ha sottolineato come la comunità rumena sia ben accolta ed inserita nel tessuto urbano di Catanzaro dal punto di vista della partecipazione alla vita sociale e lavorativa. Il confronto è stato, dunque, utile a porre le basi per una collaborazione istituzionale volta a garantire assistenza specialmente ai tanti lavoratori domestici rumeni e a favorire la possibilità di frequentare corsi di apprendimento di lingua rumena per connazionali e per gli stessi italiani che, in numero sempre più crescente, scelgono la Romania per motivi di studio o di lavoro.

Al termine dell’incontro l’ambasciatrice Costantinescu e il vicesindaco Celestino si sono scambiate dei volumi sulla storia della Romania e della Calabria auspicando di poter dare seguito anche in futuro alla collaborazione avviata.

Fonte: Catanzaro Informa

Nessun commento:

Posta un commento