La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 8 settembre 2015

Festa della Lingua Romena - Recital di poesie in lingua italiana e romena di Geo Vasile‏

ACCADEMIA DI ROMANIA IN ROMA

INVITO

Festa della Lingua Romena

Recital di poesie in lingua italiana e romena

di Geo Vasile

Lectura di un saggio:

EMINESCU, AUTORE DELLA PRIMA RIVOLUZIONE

DEL LINGUAGGIO POETICO ROMENO

Mercoledì, 9 settembre 2015, ore 18.00

Accademia di Romania. Sala Conferenze

Ingresso libero.

Accademia di Romania, celebra la ricorrenza della Festa della Lingua Romena, festa istituita dal Parlamento della Romania con la legge n. 53/2013. Il nostro ospite di Bucarest, lo scrittore GEO VASILE, offrirà al pubblico un recital di poesia originale in romeno e italiano. Le liriche che verranno lette, fanno parte di un volume bilingue appena uscito in Italia: Cortocircuito.Versuri.Versi. Scurtcircuit.
L'evento continuerà con un omaggio ad uno dei più vecchi testi della lingua romena, la ballata Miorizza, che verrà letto in romeno e in italiano e si concluderà con la lettura di un saggio dello stesso Eminescu, autore della prima rivoluzione del linguaggio poetico romeno.
Geo Vasile: italianista, traduttore, critico letterario, scrittore e poeta.

Geo Vasile è laureato del Collegio “Sf. Sava” e dell’Università di Bucarest, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere (dipartimento italiano-romeno), con una laurea sulla poesia e la narrativa di Cesare Pavese. Dal 1994 è membro dell’Unione degli Scrittori di Romania.
E’ autore di 12 volumi di storia e critica letteraria: letteratura romena e universale (2001- 2013), di 5 libri di poesia originale, versione italiana dell’autore ( 2010 - 2015), di due romanzi. Ha tradotto in romeno cca 25 volumi di poesia e prosa italiana (2004 – 2013). Dettagli: la sua scheda su Wikipedia. Gli furono assegnati in Romania sei Premi di portata nazionale per traduzione e saggistica. Tra 2000 e 2015 ha curato parecchie edizioni bilingue di autori romeni, tra i quali ricordiamo: Mihai Eminescu, George Bacovia, Gellu Naum, Ion Vinea, Valeriu Armeanu, volumi usciti tanto in Romania che in Italia nonché 4 florilegi bilingue di poesia romena moderna e contemporanea, dei quali si fa notare Poesia romena. Sogno. Suono. Segno, Piombino, 2014, 615 p. Nel 2008 l’italianista Geo Vasile ha ricevuto la Medaglia della città di Venezia (il sindaco Massimo Cacciari) per la promozione dei rapporti culturali e di amicizia tra l’Italia e la Romania.
Quale incoronamento della sua insigne opera gli fu conferita nel 2013 presso l’Ambasciata Italiana di Bucarest l’onorificenza Stella d’Italia per decreto del presidente della Repubblica Italiana, medaglia e diploma firmato da Giorgio Napolitano.
Nel 2014 gli fu assegnato il Premio Internazionale Flaiano all’Italianistica per una corposa antologia critica della poesia italiana contemoranea: “Da Clemente Rebora a Donatella Bisutti”.

Ingresso libero.

Nessun commento:

Posta un commento