La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

mercoledì 30 dicembre 2015

Bambini non vedenti di Bacau vivono per la prima volta la magia del Natale al Cinema‏

Questa è la storia di un gruppo di bambini non vedenti di Bacau, in Romania, che per la prima volta in vita loro hanno potuto vivere l’atmosfera natalizia attraverso la magia del cinema. Mircea, un programmatore informatico della zona, anche egli non vedente, ha sviluppato il software Blind Cinema che supporta la visione di film attraverso il racconto parlato. I bambini hanno inoltre ricevuto in dono dei computer dotati di un programma speciale per non vedenti.

Tutto questo è stato possibile grazie all’iniziativa benefica Chain of Betters, promossa da Western Union, che ha l’obiettivo di produrre cambiamenti duraturi nella vita delle persone e delle comunità attraverso il coinvolgimento diretto di chi in queste comunità vive e opera. Qualsiasi persona può infatti candidare un progetto sul sito www.chainofbetters.com e mettere in moto il cambiamento attraverso una donazione di 1000 dollari. Tra tutte le candidature, Chain of the Betters sceglierà 100 progetti. Le descrizioni di alcuni di questi, tra cui quello di Mircea, sono già disponibili sul sito.



Il video sul Blind Cinema, visibile all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=l_MWj6Er_RA ha già raggiunto1,2 milioni di visualizzazioni. Vi chiediamo di contribuire a far conoscere la possibilità di mettere in moto altri cambiamenti positivi attraverso il vostro blog e/o i vostri profili social con l’hashtag #ChainofBetters. Fino al 31 dicembre è infatti possibile candidare altri progetti. La candidatura non è legata all’acquisto dei servizi di Western Union. Unica condizione: il progetto deve essere localizzato in uno di questi Paesi: Australia, Austria, Cina, Francia, Germania, India, Giamaica, Messico, Marocco, Paesi Bassi, Nigeria, Filippine, Romania, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Stati Uniti d'America.

Ufficio stampa Western Union Italia
Noesis Comunicazione: Tatiana Tassini/ Federica Ciocia
Telefono: +39 02 8310511, tatiana.tassini@noesis.net; federica.ciocia@noesis.net

Nessun commento:

Posta un commento