La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 5 aprile 2016

Erasmus, studenti francesi e rumeni ad Aversa grazie alla “Pascoli”

di Nicola Rosselli
5 aprile 2016

Aversa – La scuola media statale “Pascoli” di Aversa e la grande esperienza dello scambio culturale del Programma Europeo Erasmus plus KA2. Tre anni in didattica, educazione e formazione. In pieno svolgimento nella città normanna il viaggio di scambio culturale di dodici studenti francesi del College Victor Louis di Talence (dipartimento della Gironde) e di altrettanti alunni rumeni della scuola primaria della città di Iasi (Moldavia Rumena).

Il programma europeo Erasmus plus KA2, della durata triennale, coinvolge i tre paesi europei Francia, Italia e Romania su una tematica culturale comune: La vigna, crocevia delle culture latine. Le tre istituzioni partecipanti si trovano in regioni vinicole: Cotnari per la Romania, Bordeaux/Medoc per la Francia e quella della Campania per l’Italia. La presenza del ‘vigneto’ costituisce, in questo progetto, un veicolo di scoperta delle radici comuni che risalgono a tempi antichi e che sono componenti dell’identità europea.

Per una settimana visite, dibattiti, confronti e seminari intorno al tema comune della vite. Gli studenti, che saranno ospiti delle famiglie degli alunni della Pascoli, e i docenti, con la regia della dirigente scolastica Maria Rosaria Bocchino, oltre a visitare le bellezze nostrane quali la Reggia di Caserta, i Campi Flegrei, la Costiera Amalfitana (con il relativo paesaggio vitivinicolo), Pompei e il centro storico di Aversa, stanno partecipando ad una serie di interessanti esperienze di studio presso la Facoltà di Agraria di Portici (una lezione sul suolo), presso la Scuola d’Arte del Corallo di Torre del Greco.

Lezioni collettive, infine, presso la Pascoli, in questi giorni addobbata in tema con splendidi lavori effettuati con materiali di riciclo, anche attraverso le lavagne interattive multimediali presenti praticamente in ogni aula.

Fonte: Pupia.tv

Nessun commento:

Posta un commento